QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 21°22° 
Domani 21°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 19 giugno 2019

Attualità lunedì 15 settembre 2014 ore 15:34

70° anniversario delle stragi naziste

Al via le commemorazioni per il Settantesimo anniversario delle stragi nazifasciste di Bergiola Foscalina e delle Fosse del Frigido



MASSA CARRARA — Due giornate per ricordare i morti delle due stragi del 16 settembre 1944, di Bergiola Foscalina e delle Fosse del Frigido. Settant'anni fa Bergiola Foscalina i reparti delle SS e delle Brigate Nere, appena giunti in paese, radunarono i civili, donne e bambini e iniziarono a sparare raffiche di mitragliatore contro gli inermi, lanciando bombe e uccidendo senza pietà. Le vittime civili accertate furono sessantuno. Tra questi insieme alla mogli e ai figli il maresciallo Maggiore della Guardia di Finanza Vincenzo Giudice, che nell'eroico tentativo di salvare quelle vite offrì se stesso e fu ucciso senza pietà.
Lo stesso giorno un reparto delle SS caricò su un camion i detenuti rinchiusi nel carcere del Castello Malaspina e li portò lungo le rive del fiume Frigido, dove i 147 prigionieri furono fucilati e seppelliti in tre crateri di bombe.
Le commemorazioni inizieranno martedì 16 settembre a Bergiola Foscalina di Carrara, alle 10, con la deposizione delle corone al sacrario al cimitero del paese. Alle 10.30 verrà celebrata la Santa Messa nel piazzale della ex scuola elementare "Vincenzo Giudice" officiata da Don Massimo Nocchi, parroco di Bergiola, insieme a Aldo Nigro, cappellano militare della Guardia di Finanza. Alle 11.15 ci sarà un'altra deposizione alla lapide che ricorda la strage della popolazione civile e il sacrifico del Maresciallo della Guarda di Finanza Vincenzo Giudice. Poi il saluto del sindaco di Carrara Angelo Zubbani e l'orazione dell'Onorevole Andrea Rigoni.

Mercoledì 17 settembre le celebrazioni, lungo il fiume Frigido, per ricordare l'eccidio delle Fosse del Frigido. Alle 9.45 verrà celebrata la Santa Messa, seguita dalla deposizione delle corone al Monumento ai caduti e alle Lapidi in memoria delle vittime. Ci saranno poi i saluti del sindaco di Massa Alessandro Volpi e del rappresentante delle Associazioni Partigiane. Alle 12.15 verrà deposta una corona al Monumento Stele di S.Leonardo. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità