QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 19°21° 
Domani 16°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
domenica 26 giugno 2016

Attualità sabato 05 marzo 2016 ore 10:30

​Amia: trentacinque assunzioni, 1500 domande

Sono quasi 1500 i cittadini che hanno presentato domanda ai centri per l’impiego per candidarsi al progetto "Carpe Urben"

CARRARA — In poco più di un mese sulle scrivanie dei centri per l’impiego, si sono accumulate una miriade di domande per poter prendere parte al progetto figlio di un finanziamento regionale da 375 mila euro che Amia si è aggiudicato presentando il progetto in collaborazione con il municipio.

Il progetto prevede che venga attuato un percorso di inserimento nel mondo del lavoro rivolto a disoccupati di lungo corso e mirato a riqualificare le aree degradate del territorio comunale.

E così 35 persone potranno firmare un contratto part-time della durata di un anno, a 18 ore settimanali e per un compenso di circa 600 euro mensili. A breve verrà compilata una graduatoria e poi i nomi ed i primi 100 candidati verranno consegnati ad Amia che sulla base di competenze e attitudine alle mansioni previste ne selezionerà 35. Se non dovessero essere individuati candidati idonei tra i primi cento, la ricerca proseguirà scorrendo la graduatoria del centro per l’impiego. Gli interventi riguarderanno un po’ tutto il territorio comunale dai monti al mare. Coloro che verranno assunti da Amia seguiranno una serie di corsi di formazione e poi saranno destinati a mansioni specifiche previste dal bando regionale.

Nel dettaglio:

20 persone cureranno la pulizia delle 7 mila caditoie del Comune di Carrara,

7 interverranno per il recupero delle aree degradate,

4 effettueranno la manutenzione delle attrezzature ludiche per bambini

4 saranno impiegati nella pulizia dei marmi di pavimentazioni e arredi.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport