QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 10°14° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
lunedì 20 novembre 2017

Attualità giovedì 09 marzo 2017 ore 15:05

Asilo nido, aperte le iscrizioni da lunedì 13

Da lunedì 13 marzo 2017 scatta il periodo per l’iscrizione ai nidi d’infanzia del Comune di Massa per l’anno educativo 2017/2018

MASSA —  I genitori interessati ritirare la modulistica all’URP o agli uffici comunali dell’istruzione, direttamente presso i nidi del territorio o scaricarla dal sito dell’ente.

Le domande dovranno poi essere riconsegnate agli uffici dell’istruzione, corredate da certificazione ISEE in corso di validità, entro le ore 12 di venerdì 21 aprile 2017.

La domanda con tanto di ISEE dovrà essere presentata a titolo di rinnovo anche per i bambini che già frequentano il nido. E’ possibile iscrivere anche i nascituri che al 1 settembre 2017, al compimento del terzo mese di vita, potrebbero essere inseriti presso le strutture .

 Le graduatorie di ammissione saranno pubblicate sul sito web e affisse in cartaceo presso l’Istruzione per eventuali osservazioni da presentare negli otto giorni successivi.

Per coloro che risulteranno inseriti in lista d’attesa, l’Amministrazione provvederà all’ accoglienza tramite “acquisto posti bambino” presso i nidi privati autorizzati e convenzionati del territorio in base al corrispondente progetto educativo regionale e le risorse che Regione vorrà erogare.

I nidi privati autorizzati convenzionati del territorio sono: ARCA DI NOE’ alla stazione, MAGO GIRO’ Marina di Massa e VIOLA AL POLO NORD in zona OPA

L’Amministrazione , nel rispetto della normativa e nell’ottica di arricchire sempre di più la qualità dell’offerta educativa, ha da sempre puntato sull’aspetto didattico-pedagogico-educativo e di arricchimento delle professionalità. “Non a caso - ha ricordato l’assessore Silvana Sdoga - i nidi del Comune sono un’eccellenza e rientrano a pieno titolo in quello che viene definito “L'approccio toscano all'educazione”in un contesto cioè di esperienze innovative e formative all'avanguardia. Come ha testimoniato la nostra partecipazione del novembre scorso alla mostra fiorentina dell'Istituto degli Innocenti - consultabile online nel sito www.istitutodeglinnocenti.it, - la nostra eccellenza è data dal personale educativo che abbiamo, qualificato e costantemente impegnato in attività di aggiornamento con il Coordinamento Pedagogico che si avvale di esperti di grande livello. Poi ci sono le nostre strutture, con ambienti educativi accoglienti e funzionali, il rispetto dei parametri di qualità ( rapporto numerico educatore/bambino, e dello spazio/ bambino ), il servizio mensa “costruito” con ASL ed esperti di nutrizione e continuamente monitorato così come lo sono tutti gli altri aspetti della vita dei nidi. Da sottolineare anche l’impegno di questa amministrazione per tenere basse le rette che vanno da zero a 305 euro, sono al di sotto la media Toscana e calibrate in base alla situazione economica delle famiglie. Da non dimenticare infine, l’impegno per diffondere e sostenere la “cultura dell’infanzia” e nel promuovere il coinvolgimento delle famiglie”

Torna infatti anche quest’anno, durante il periodo delle iscrizioni, l’iniziativa Porte aperte al Nidoche offre alle famiglie la possibilità di avviare un percorso conoscitivo sul progetto pedagogico e educativo del nido attraverso il confronto e la conoscenza diretta del personale educatore 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cultura

Attualità

Cronaca