QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 19°20° 
Domani 19°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
domenica 22 settembre 2019

Attualità sabato 04 marzo 2017 ore 12:00

Astor, la città torna a sperare nella riapertura

Dopo le numerose sollecitazioni di commercianti e residenti per la riapertura della sala cinematografica arriva la risposta dell'amministrazione



MASSA — "Siamo convinti dell’utilità di una simile riapertura - scrive in una nota l'amministrazione - e già da tempo ci siamo mossi nel tentativo di comprendere le difficoltà che muovono in tal senso e le possibilità di intervento.

Come è noto si tratta di una struttura privata e per questo i margini di manovra dell’Amministrazione sono molto limitati.

Nonostante ciò abbiamo incontrato la proprietà, che incontreremo nuovamente nei prossimi giorni, per capire se ci fossero soluzioni nell’ambito delle quali l’intervento pubblico fosse praticabile. Gli uffici hanno verificato, mettendosi in contattato con il Comando dei Vigili del fuoco - che ha mostrato grande disponibilità al confronto - quali fossero le ipotesi possibili per procedere ad una riapertura della sala, anche parziale, con un numero più limitato di spettatori e poter quindi meglio definire quali fossero gli ostacoli da superare.

La nostra attenzione  al tema - si legge ancora nella nota - è stata massima e continuerà ad esserlo nella convinzione che una sala di proiezione in centro città rappresenterebbe un valore culturale e sociale aggiunto di rilievo, coerente con lo sforzo che l’Amministrazione sta conducendo per migliorare il “cartellone” degli eventi cittadini, divenuto un fatto quotidiano grazie alla straordinaria vitalità del Teatro Guglielmi e alla sequenza di mostre ospitate a Palazzo Ducale.

Riaprire un cinema “storico” come l’Astor, ben impresso nell’immaginario dei massesi, sarebbe un ulteriore tassello, importante sia per i ricordati aspetti culturali sia per quelli commerciali.

Per questo proporremo per i prossimi giorni un tavolo di confronto con la proprietà, i commercianti, il CCN e le associazioni di categoria per vagliare ancora meglio tutti insieme le soluzioni ipotizzabili".



Tag

Atreju, Conte accolto da Giorgia Meloni: «Tu pensavi che io non venissi?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca