QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 10°12° 
Domani 20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 25 maggio 2016

Politica venerdì 04 marzo 2016 ore 10:10

​Balneari in balia delle regole europee

Il governo intervenga con l’unica arma a sua disposizione, sdemanializzare i manufatti. Questa la prosposta di Fratelli d’Italia

MASSA — Per troppo tempo il governo ha sonnecchiato ignorando il problema ed ora vorrebbe raccontarci che sta facendo di tutto per aiutare gli imprenditori. La verità è che il Partito Democratico ha abbandonato i proprietari delle concessioni, lasciando migliaia di famiglie che lavorano nel settore in balia di assurde regole europee.”

Questa la posizione espressa in una nota da Fratelli d’Italia secondo cui l’unica soluzione concreta nell’immediato sarebbe quella di sdemanializzare i manufatti senza contravvenire alle regole europee, tutelando così le proprietà delle aziende.

“Solo in questo modo – sottolineano i referenti di Fratelli d’Italia Marco Guidi e Alessandro Amorese – l’Italia salverebbe le imprese dal pericolo più grande, che sarebbe rappresentato dall’invasione dei grandi gruppi multinazionali. I guadagni più consistenti infatti non si fanno sugli ombrelloni, ma sui servizi di ristorazione e intrattenimento, che rimarrebbero così esclusi dalla liberalizzazione delle concessioni. Ormai le proroghe statali non funzionano più e la sinistra lo sa bene – conclude Fratelli d’Italia – il governo agisca di conseguenza se davvero ha a cuore le sorti delle 30mila imprese balneari e dei 100mila posti di lavoro che offrono”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità