QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 20°24° 
Domani 22°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 17 luglio 2019

Attualità mercoledì 03 giugno 2015 ore 18:06

Niente parco avventura per una bimba ipovedente

La denuncia della mamma della bambina su Facebook. Il regolamento prevede che i piccoli non vedenti non possono affrontare i percorsi-avventura



FOSDINOVO — Era arrivata a Fosdinovo nella mattinata con la mamma e il fratello per passare una giornata al Parco avventura. ma gli è stato negato di fare i percorsi visto la sua cecità. La mamma, Petra Magoni cantante pisana, ha raccontato il fatto sul suo profilo Facebook, e ha spiegato di aver chiesto agli istruttori di far fare i percorsi anche alla bambina, ipovedente dalla nascita, e che avrebbe accompagnato lei la figlia nei percorsi ma le è stato risposto di no. La mamma ha ribadito che ad infastidirla è stata la mancanza di sensibilità nei confronti della figlia ed ha anche raccontato che la piccola è stata molte volte in montagna e anche ad altri parchi avventura senza avere problemi.

James Griffiths, proprietario del parco, ha parlato di regole e non certo di discriminazione nei confronti di una bambina disabile."I nostri percorsi - sottolineaGriffiths - devono essere fatti da soli una bimba ipovendente non può farlo".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità