QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 18°20° 
Domani 16°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
lunedì 30 maggio 2016

Cronaca giovedì 18 febbraio 2016 ore 15:50

​Cava sequestrata, denunciati in tre

Sigilli ad una cava del valore di oltre 2,5 milioni di euro mentre due imprenditori e un commercialista sono stati denunciati dalla finanza

CARRARA — Dalle indagini, iniziate un anno fa, è emerso che, dopo il fallimento della società concessionaria di una cava di marmo i due imprenditori di 32 e 48 anni, hanno acquistato un'altra società, con sede a Milano impegnata nell'escavazione del marmo. Nella compravendita è anche intervenuta una terza società con sede a Londra, riconducibile per le quote sia ai due imprenditori carraresi che al commercialista.

Tutta questa operazione, secondo gli inquirenti, sarebbe stata fatta al fine di acquisire totalmente il complesso dei beni della prima società fallita ed evitare il pagamento di 7,5 milioni di euro dovuti all’Erario e ad altri creditori.

Attualmente il complesso aziendale e i diritti di concessione della cava sono a disposizione dell'autorità giudiziaria

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità