QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 20°24° 
Domani 22°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 17 luglio 2019

Attualità martedì 26 luglio 2016 ore 15:45

​Cinquantesima edizione di Revolution Camp

Sono circa un migliaio gli studenti-campeggiatori attesi per la quinta edizione del «Revolution Camp», il campeggio studentesco più grande d’Italia



MASSA — L'iniziativa, in programma dal 27 luglio all’8 agosto nel parco Ugo Pisa che anticiperà l’evento musicale dell’anno, il Metarock Festival , per la prima volta in formula gemellare, con una tappa a Marina di Massa dal 29 luglio e un secondo appuntamento, a settembre, nella tradizionale location della Cittadella a Pisa.

Il Revolution Camp è un’occasione di vacanza ritagliata ad hoc per gli studenti delle scuole superiori e dell’università, un momento di incontro per i giovani che desiderano confrontarsi e scambiare opinioni, seguire dibattiti sociali e politici, divertirsi dopo un anno passato sui libri.

L’iniziativa, promossa da Rete degli studenti medi e Unione degli universitari, arriva a Marina di Massa grazie alla mediazione dell’assessore alla promozione territoriale Elena Mosti che suggella una sorta di gemellaggio culturale e studentesco con la città di Pisa dove da anni si svolge il mitico festival della musica giovane e undergroung

Musica e cultura si uniscono alla quinta edizione dell’evento più tipicamente turistico, il campeggio studentesco che sarà ricco di attività di ogni genere: dibattiti con personaggi politici, sindacalisti e esponenti dell’associazionismo, presentazione di libri e manifestazioni sportive, di ritrovi, piccoli spettacoli e feste in riva al mare.

Il territorio, in patnership con le associazione di categoria e l’ufficio turistico, si sta preparando ad ospitare al meglio questa invasione pacifica di studenti che soggiorneranno in terra apuana, frequenteranno le nostre spiagge e la costa, visiteranno l’entroterra.

Presentato in conferenza stampa dall’assessore Elena Mosti insieme ad Alberto Irone e Andrea Core di Rete degli studenti medi e Unione degli universitari, il calendario degli eventi propone un fitto calendario di incontri a partire da venerdì 29 luglio fino a sabato 6 agosto.

Si parte alle ore 15 del 29 luglio con un incontro sulla cooperazione internazionale che ospita Fausto Durante, responsabile delle politiche europee e internazionali della Cgil, Marco Furfaro del comitato esecutivo di Sinistra italiana e Liva Vikmane della European students’ union.

A seguire si terrà un incontro a sostegno della causa per la verità su Giulio Regeni con Riccardo Noury presidente di Amnesty International Italia e il senatore Luigi Manconi, presidente della Commissione diritti umani.

In programma incontri sul tema dei diritti umani, sul lavoro e i diritti del lavoratore, sulla riforma costituzionale e il referendum di novembre, sulle politiche europee e i conflitti internazionali.
Attesi ospiti e personaggi di rilievo tra i quali la segretaria CGIL Susanna Camusso, il ministro Maurizio Martina, il presidente Enrico Rossi, gli onorevoli Stefano Quarata ed Emanuele Fiano, Monica Cirinnà ed Arturo Scotto sono solo alcuni dei nomi già confermati.
Non mancheranno poi le assemblee nazionali degli organismi studenteschi con funzioni congressuali per il rinnovo delle cariche e gli stage formativi.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità