QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 21°34° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 25 giugno 2019

Imprese & Professioni martedì 30 maggio 2017 ore 11:20

Come si chiamerebbero i luoghi più belli di Massa e Carrara... in Inglese?

​Massa Carrara è una delle provincie più belle d'Italia, piena di luoghi meravigliosi da visitare. I nomi di questi luoghi e attrazioni sono familiari ai più, ma come suonerebbero se venissero tradotti letteralmente nella lingua inglese?



MASSA CARRARA — Non resta che scoprirlo grazie agli insegnanti della scuola di inglese di Massa Carrara Wall Street English, che ci hanno gentilmente offerto gli spunti per queste simpatiche traduzioni.

Castello Malaspina

Il castello Malaspina potrebbe suonare in inglese come The Bad Thorn Castle e sarebbe un nome davvero imponente per un castello, che evoca una foresta piena di spine aguzze, pronte a pungere chi osa avvicinarsi. Un po' come ne "La bella addormentata nel bosco". In realtà il castello Malaspina si chiama così per il cognome dei suoi possessori antichi. Costruito nella seconda metà del XII secolo, oggi si può visitare sia all'esterno che all'interno per ammirarne l'architettura e i saloni.

Castello Piagnaro

Il castello piagnaro si chiamerebbe The Cry-Baby Castle e, al contrario del Bad Thorn Castle, non incute alcuna paura, anzi! Nonostante l'assonanza, però, piagnaro non deriva da "piangere", ma dalle piagne; queste sono delle lastre di arenaria usate in passato per costruire i tetti delle case. Costruito nell'XI secolo, al suo interno è possibile visitare il museo in cui si possono ammirare le famose statue Stele. Alcune di queste avevano una funzione commemorative, mentre il significato di molte altre rimane a tutt'oggi oscuro.

Fortezza della Verrucola

La fortezza della Verrucola si trasforma nella Little Wart Stronghold, nome decisamente insolito e buffo per una fortezza. Questa costruzione prende il nome dal comune di Verrucola che significa davvero "piccola verruca", ma fa riferimento alla conformazione del terreno. Non si conosce la sua data di costruzione, ma sono stati ritrovati documenti che lo menzionano già nel XII secolo. Purtroppo è stato danneggiato dal terremoto del 1481, cambiando spesso funzione fino ad essere definitivamente abbandonato. In epoca moderna sono iniziati i restauri che l'hanno riportato allo splendore di un tempo.

Palazzo Cucchiari

Terminiamo questa visita "inglese" della provincia di Massa e Carrara con lo… Spoon Palace! Nonostante in questo modo possa evocare il paradiso dei gelati, il Palazzo Cucchiari è oggi una sede espositiva. Questa struttura ha visto molti usi: dimora privata, sede dell'INPS, sede di un istituto superiore e infine sede espositiva in cui, a volte, vengono anche organizzati concerti.

Insomma, sia che i suoi luoghi abbiamo i nomi originali, sia che un traduttore poco attento li abbia storpiati, vale davvero la pena visitare la provincia di Massa e Carrara con le sue vie, i suoi castelli e i suoi palazzi.

Rinnoviamo il ringraziamento ai docenti dei corsi di inglese della scuola Wall Street English di Massa Carrara per i preziosi suggerimenti.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca