QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 11°21° 
Domani 13°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 25 maggio 2016

Lavoro giovedì 04 febbraio 2016 ore 10:16

Crisi per l’artigianato apuano

Dopo una timida ripresa nel 2014, crollo dell’artigianato. Nel primo semestre del 2015 gli investimenti sono sprofondati al meno 15,3%

MASSA — Una percentuale che fotografa un territorio che convive con zavorre strutturali decennali e che sembra incapace di trovare risposte.

Questa la denuncia del presidente Cna di Massa Carrara Paolo Bedini. “Paghiamo il peso delle bonifiche ambientali, che impediscono nuovi insediamenti e nuovi investimenti, - spiega il Bedini - e paghiamo i ritardi delle scelte strutturali senza le quali non abbiamo futuro. Governo e Regione stanno facendo ancora troppo poco.”

Secondo il nuovo aggiornamento del rapporto Trend elaborato da Cna i primi sei mesi dello scorso anno sono stati negativi con il fatturato degli artigiani e piccoli imprenditori che ha subito una inversione di tendenza, -3%, contro un +0,3% a livello regionale, dopo che il 2014 si era concluso con un insperato + 3,1%.

“Questo territorio – ha concluso Bedini - ha bisogno di 50-60milioni di euro per uscire da questa profonda crisi strutturale. Se non creiamo le condizioni strutturali per stimolare gli investimenti avremo un’autonomia di altri 10, forse 15 anni, e poi resterà ben poco.”

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità