QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 21°24° 
Domani 20°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
giovedì 25 agosto 2016

Attualità venerdì 12 febbraio 2016 ore 12:25

Da multa a maxi risarcimento

È accaduto a un giovane che dopo aver lasciato la propria auto in divieto di sosta in via la Salle ha trovato sul parabrezza il temuto foglio rosa

MASSA — Ritenendola una vera ingiustizia il giovane multato ha deciso di andare a cercare il vigile “colpevole” di averlo sanzionato. Arrivato sotto il Comune il trasgressore ha incontrato alcuni agenti della polizia municipale con il comandante Santo Tavella che si trovavano sul posto per svolgere servizio di vigilanza. È a questo punto che il giovane inizia ad inveire nei confronti del comandante che cercava di spiegargli l’impossibilità di annullare la multa senza presentare ricorso. 

Alcune persone si sono avvicinate allarmate dal caos creato dal giovane, che ha approfittato della situazione per dileguarsi senza dare la possibilità agli agenti della municipale di prenderne le generalità. Ma per identificarlo di lì a poco è bastato andare a verificare ora e via della multa contestata. Nei suoi confronti è così scattata una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale con la richiesta da parte del legale del giovane di chiudere la vicenda col pagamento di un risarcimento alla parte civile e all’amministrazione Comunale. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità