QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 16°16° 
Domani 16°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
lunedì 26 settembre 2016

Attualità venerdì 26 febbraio 2016 ore 17:08

​Demolito un fabbricato in località Cà di Cecco

La Procura della Repubblica ha emesso un ordine di demolizione per abuso edilizio

MASSA — Questa mattina la Polizia Municipale e gli uffici tecnici del Comune hanno dato esecuzione all’ordine di demolizione di un fabbricato di due piani. L’ordine era stato emesso dalla Procura della Repubblica nei confronti di un cittadino massese che al termine di un lungo procedimento penale era stato condannato in forma definitiva per l’abuso edilizio commesso.

In casi del genere la legge prevede che l’obbligo di demolizione del fabbricato abusivo sia previsto come pena disposta dal giudice nella stessa sentenza di condanna e poi fatto eseguire dalla Procura della Repubblica.

Prima di pervenire alla fase conclusiva con la demolizione effettuata dalla Polizia Municipale e dagli uffici tecnici il proprietario è stato più volte, negli anni, diffidato a provvedervi autonomamente e con mezzi propri, ma quando neppure l’ultima diffida notificatagli dalla Polizia Municipale la settimana scorsa ha avuto alcun seguito, la demolizione è avvenuta coattivamente.

Adesso, in base alle prescrizioni di legge, le spese che il Comune ha dovuto sostenere per le attività demolitorie, dovranno essere poste a carico del proprietario.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità