QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 10°14° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
lunedì 20 novembre 2017

Attualità sabato 10 dicembre 2016 ore 11:00

Elezioni provinciali, "grandi elettori" al voto

Seggio aperto al Palazzo Ducale domenica 11 dicembre dalle 8 alle 20. Si deciderà il nuovo Presidente della Provincia. Lunedì lo spoglio dalle 8

MASSA CARRARA — La novità scaturita dall’esito del referendum costituzionale è che le province non scompaiono dal testo costituzionale e vi restano con pari dignità rispetto agli altri enti territoriali citati nella carta.

Assume quindi un carattere decisamente “diverso” la tornata elettorale in programma domenica 11 dicembre 2016 nel corso della quale si scelgono il nuovo presidente della Provincia di Massa-Carrara, che resta in carica per 4 anni, e il nuovo consiglio provinciale, composto da 10 membri. Già definito automaticamente il terzo organo di governo di Palazzo Rosso, l’assemblea dei sindaci.

Il seggio si insedia al Palazzo Ducale di Massa sabato 10 alle ore 16 per le operazioni preliminari: urne aperte domenica 11 dalle 8 alle 20. Lo spoglio è in programma lunedì 12 a partire dalle ore 8. In giornata, finite le operazioni di controllo e convalida, l’ufficio elettorale proclamerà gli eletti.

Il corpo elettorale è composto da 215 “grandi elettori”, come previsto dalla legge di riforma delle Province del 2014, meglio nota come legge Delrio, e cioè dai sindaci e dai consiglieri comunali ion carica (in questa tornata non partecipa al voto il comune di Aulla, commissariato dal settembre scorso).

I candidati alla carica di presidente della Provincia sono, secondo l’ordine estratto a sorte, Gianni Lorenzetti, sindaco di Montignoso, per la lista Centro sinistra per Massa-Carrara, e Lucia Baracchini, sindaca di Pontremoli, per la lista Alleanza Provinciale – Baracchini Presidente.

Potevano essere candidati solamente i sindaci con un mandato residuo di 18 mesi dalla data del voto.

Due le liste presentate per il consiglio provinciale (sempre in ordine di sorteggio):

Centro sinistra per Massa-Carrara, con 10 candidati Bertelloni Sabrina,Boni Carlo, Carmassi Daniele, Casotti Giancarlo, Grassi Paolo, Longinotti Giovanni, Marconi Carletto, Petracci Eleonora, Poletti Davide, Dell’Ertole Dina.

Alleanza Provinciale – Baracchini Presidente: Folegnani Antonio, Santini Alberto, Maffei Antonio, Simi Giammarco, Balestracci Gabriele, Musetti Maria Elena, Cresci Maria Elena, Cavellini Clara, Franchetti Dhebora, Novelli Giuliano.

Il voto, come noto, viene ponderato sulla base di alcuni coefficienti fissato dalla legge rispetto popolazione residente e numero di consiglieri, per cui il voto di un comune vale di più di quello di un altro.

Tutta la procedura elettorale è pubblicata sul sito internet della Provincia (www.provincia.ms.it) nella sezione elezioni provinciali 2016.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cultura

Attualità

Cronaca