QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 19°20° 
Domani 19°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
domenica 22 settembre 2019

Attualità venerdì 27 maggio 2016 ore 15:05

Giornata mondiale senza tabacco

Quest’anno il Comune, insieme alle Commissioni consiliari ambiente, sanità e cultura ha aderito alla campagna di sensibilizzazione nazionale 



MASSA — Ricorre martedì 31 maggio prossimo la "Giornata Mondiale senza tabacco"  il cui scopo è di incoraggiare le persone ad astenersi per almeno 24 ore dal consumo di tabacco invitandole a smettere di fumare in via definitiva.

Il Comune di Massa, ha deciso di concedere  il patrocinio all’iniziativa di propaganda anti-fumo intrapresa sul territorio comunale dalla sezione locale della Lilt che, per l’occasione, allestirà dei banchetti informativi in città, uno nei pressi del teatro Guglielmi e l’altro a Marina in piazza Betti, per la diffusione di materiale e di dati sui danni provocati alla salute umana dal fumo di sigaretta ma anche all’ambiente per l’abbandono indiscriminato dei mozziconi.

L’iniziativa di sensibilizzazione è stata presentata nel corso di una conferenza stampa dall’ assessore all’istruzione Silvana Sdoga alla presenza del presidente di commissione Giancarlo Casotti, del presidente locale della Lilt e di altri volontari della Lega.
Sono state ricordate le attività anti- tabagismo e di screening per la prevenzione dei tumori portate avanti dall’associazione presso l’ambulatorio di viale Democrazia, le azioni di promozione della salute attraverso le campagne per l’adozione uno stile di vita corretto e quelle attività di autofinanziamento che i volontari della Lega, attraverso le iniziative di LiltArte, hanno realizzato nell’inverno scorso e che hanno contribuito all’allestimento dell’ambulatorio con un ecografo.

Oltre alle conseguenze negative per la salute dovute al tabagismo è stata sottolineata in conferenza stampa l’importanza della prevenzione anche dal vizio del fumo e l’intenzione dell’Amministrazione comunale di portare avanti, dal prossimo anno scolastico, in collaborazione con le commissioni consiliari e l’Prdine dei medici della Provincia.



Tag

Atreju, Conte accolto da Giorgia Meloni: «Tu pensavi che io non venissi?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca