QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 21°22° 
Domani 21°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 19 giugno 2019

Attualità giovedì 06 aprile 2017 ore 11:22

V​ia Crucis meditata al Castello Malaspina

Le sculture degli studenti dell'Accademia di Belle Arti guideranno i fedeli nella meditazione sulla passione, morte e risurrezione del Signore



MASSA — Una rappresentazione molto particolare, affidata all'arte, venerdì 7 aprile alle ore 21 che quest'anno vede protagoniste le sculture dei ragazzi dell'Accademia. Le riflessioni sulle stazioni proposte in questa edizione sono tratte dagli scritti di Don Fernaldo Flori e saranno lette da Fabio Cristiani e Alessandra Evangelisti, mentre gli interventi musicali saranno a cura del Coro della Cattedrale diretto dal maestro Renato Bruschi.

La sacra rappresentazione della "Via Crucis" viene realizzata dalla Diocesi di Massa Carrara - Pontremoli, con l'impegno dell'Ufficio Cultura e dell'Ufficio Liturgico e la regia di don Luca Franceschini.
Le opere, alle quali è affidato l'importante compito del commento delle stazioni, sono state scelte tra i lavori dei giovani artisti dell'Accademia di Belle Arti di Carrara: Valeria Greco, Anna Torre, Domenico Festa, Martino Manicardi, Diego Bocelli, Simone Consiglio.
A guidare i fedeli sulla via dolorosa della Croce fino alla Luce della risurrezione, tra le suggestive mura del castello Malaspina, il vescovo della diocesi di Massa Carrara -Pontremoli, monsignor Giovanni Santucci.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità