QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 19°20° 
Domani 20°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
lunedì 16 settembre 2019

Attualità giovedì 15 ottobre 2015 ore 16:09

Amano la Geografia e vincono il Parco

Un soggiorno autunno d'Appennino ai ragazzi dei giochi di geografia. La squadra si chiama "Amsterdam" della scuola media "Malaspina - Staffetti"



FIVIZZANO — Gli studenti della squadra della scuola media Malaspina Staffetti di Massa hanno vinto l’ultima edizione dei Giochi della Geografia che si è svolta il 30 maggio scorso al Carrara Show. Adesso sono pronti a riscuotere il premio: un soggiorno nel Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano.

Fino al venerdì 16 ottobre i ragazzi soggiornanno presso Albergo Ristorante Giannarelli, gestito dalla Famiglia Fiorini a Sassalbo (Fivizzano, MS). 

Lo stage è offerto dal Parco Nazionale e gestito in collaborazione con le guide ambientali escursioniste e gli educatori di Legambiente. Attraverso laboratori, giochi, discussioni ed escursioni, sia in ambiente che presso la sede di Sassalbo del Parco Nazionale, i ragazzi sono stimolati a riflettere sull’importanza e le peculiarità del Parco, scoprendo la bellezza di un territorio ricco di storia e biodiversità, per imparare ad amare l’ambiente e quindi a rispettare gli equilibri, a volte fragili, e sempre più minacciati dall’invadente attività antropica. I ragazzi, inoltre, possono scoprire i programmi dell’UNESCO a sostegno dei territori, in particolare rete dell’Aree ‘Uomo e Biosfera’ (MaB) di cui fa parte anche l’Appennino Tosco Emiliano.

Le attività di questi giorni si incentrano sulla stagione autunnale, la castagna e la sua filiera DOP. Per questo sono previste le visite al Castagneto Giardino di Sassalbo, reso recentemente fruibile grazie a un percorso attrezzato con pannelli illustrativi e panchine; al seccatoio e all’Antico Mulino Rossi (entrambi certificati DOP) presso Verrucola di Fivizzano per vedere in diretta la fase della seccatura e della macinatura delle castagne e comprendere il mestiere del mugnaio al giorno d’oggi. Inoltre, i ragazzi partecipano alla fase di raccolta, pesatura e conferimento delle castagne al seccatoio acceso, dove per l’occasione possono degustarle.

Le serate sono, invece, dedicate a incontri con i protagonisti del territorio e con lo staff del Parco Nazionale che può spiegare il significato di essere riserva MaB dell’UNSECO.

I prossimi appuntamenti con i Campionati Italiani della Geografia e i Giochi della Geografia, promossi dal Coordinamento Nazionale SOS Geografia e da A.I.I.G. Liguria e Toscana, si svolgeranno a Carrara, presso l’Istituto Zaccagna, rispettivamente il 23 e il 30 gennaio 2016.

Ai Campionati potranno partecipare le classi terze delle scuole medie inferiori di tutta Italia, mentre i Giochi saranno riservati alle classi seconde e terze delle scuole medie inferiori delle Province di Massa e Carrara e La Spezia.



Tag

L'entrata trionfale di Piero Angela al convegno con i guardiani di Star Wars: sorpresa e applausi dai presenti

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca