QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 16°31° 
Domani 15°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
giovedì 20 settembre 2018

Cronaca mercoledì 07 marzo 2018 ore 11:16

Latitante da 90 giorni ma non resiste a Cupido

Un malvivente è stato tradito dal desiderio di rivedere la sua compagna. E' stato beccato a Livorno, durante una cena romantica per San Valentino



MASSA CARRARA — E' evaso a novembre dal carcere di Massa, ed è stato latitante per 90 giorni, fino a quando non è stato riconosciuto dai carabinieri durante una cena romantica con la compagna in un locale di Livorno.

Il tallone d'Achille di questo malvivente, 48 anni originario di Trapani, è stato dunque l'amore. L'uomo si trovava dietro le sbarre per associazione a delinquere, rapina e traffico internazionale di stupefacenti.

Si trovava in regime di semilibertà (deve ancora espiare cinque anni), quando ha deciso di non fare rientro in carcere. Era il 16 novembre. 

Durante la latitanza ha peregrinato tra Barcellona, Valencia, Marocco e Sicilia, grazie all'aiuto di amici, anche ex carcerati.

La sua fuga si è conclusa dunque per San Valentino. L'uomo è stato riconosciuto dai carabinieri mentre era a tavola. E' stato arrestato per evasione. Nei guai anche la compagna, il figlio di lei e un amico, accusati di favoreggiamento.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Politica