QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 12°21° 
Domani 18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
lunedì 22 ottobre 2018

Attualità mercoledì 06 giugno 2018 ore 17:39

​Una stazione rinnovata e più accessibile

Dopo interventi di rinnovo ed adeguamento dal valore complessivo di 5 milioni di euro, oggi il taglio del nastro con l'assessore regionale Ceccarelli



MASSA CARRARA — L’intervento di riqualificazione - realizzato da Rete Ferroviaria Italiana con un investimento di circa 5 milioni di euro - è stato presentato questa mattina all’assessore ai Trasporti della Regione Toscana Vincenzo Ceccarelli e al sindaco del Comune di Carrara Francesco De Pasquale dal direttore Produzione Toscana di RFI Efisio Murgia.

Avviati nel settembre 2016 e da poco conclusi, gli interventi hanno interessato le banchine, la pensilina ed i due marciapiedi a servizio dei binari.

Oggi i marciapiedi sono alti 55 cm - secondo lo standard europeo previsto per i servizi ferroviari metropolitani per facilitare l’accesso ai treni - collegati al sottopassaggio, interamente rinnovato, con scale fisse e due nuovi ascensori e attrezzati con percorsi e mappe tattili per garantire a tutti i viaggiatori una migliore fruibilità della stazione.

Riqualificato anche l’intero fabbricato con restyling delle facciate, terrazze, biglietteria, accesso principiale e area parcheggio. Rinnovati anche la sala d’attesaed il sottopassaggio, il sistema di informazione ai viaggiatori e i servizi igienici.

Ad aumentare la percezione di sicurezza e comfort contribuirà anche il nuovo impianto di illuminazione, con luci a led ad alta efficienza energetica. Inoltre si è intervenuti anche sulle facciate dell’ex magazzino merci.

Le stazioni ferroviarie sono fra i protagonisti del Piano Industriale 2017 - 2026 del Gruppo Ferrovie dello Stato; l’obiettivo è rafforzarne la centralità, sviluppando la loro naturale vocazione di snodo intermodale, ampliando la gamma di nuovi servizi qualificati per il cliente. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca