QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 6° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 22 gennaio 2020

Attualità venerdì 03 gennaio 2020 ore 12:49

Grandi festeggiamenti per la Befana

Un fine settimana dell'Epifania ricco di eventi organizzati tra centro città e litorale dal Comune, in collaborazione con le associazioni



MASSA — A chiusura delle festività natalizie 2019 arriva un fine settimana dell'Epifania ricco di eventi organizzati tra centro città e zona di costa dal Comune di Massa in collaborazione con le associazioni del territorio.

Per salutare la Befana, impegnata negli ultimi preparativi prima della partenza, il CCN "Massa da Vivere" ha allestito "la cucina della Befana" in via Ghirlanda al numero 16. Visite possibili sino a domenica 5 gennaio dalle 16 alle 18.

Sempre domenica 5 è in programma il "Concerto dell'Epifania" presso la pieve di S. Vitale di Mirteto. Alle 21 si esibiranno la corale Laeti Cantores e il coro gospel Black&White Ensemble Gospel Choir. L'ingresso è libero. Il concerto è organizzato dall'associazione "Amici della Pieve di S. Vitale Martire e San Giovanni Battista" Onlus, Oratorio e Circolo ANSPI "S. Antonio Abate" Mirteto.

Lunedì 6 gennaio la Befana sarà, invece, in piazza Aranci grazie ad una manifestazione organizzata da Telefono Azzurro in collaborazione con Polizia Penitenziaria, Polizia Stradale, Carabinieri, Polizia Municipale, Vigili del Fuoco, Moto Club Massa, Aldovardi Moto e Alfa Victor Carrara. Dalle ore 14,45 giochi e animazione con Antonpippo. L'arrivo della Befana è previsto per le 16,15.

Immancabile, lunedì 6, anche "La Befana vien dal mare..." manifestazione giunta al 23° anno organizzata dal Centro Sub Alto Tirreno e dal CCN "A spasso per la costa". L'appuntamento è alle 15 presso il pontile di Marina di Massa. In caso di mare mosso la manifestazione si svolgerà con partenza dalla foce del Brugiano.



Tag

Bologna, Salvini al Pilastro citofona a un famiglia tunisina: «Dicono che spacciate»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Politica