QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 21°24° 
Domani 20°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
giovedì 25 agosto 2016

Cronaca giovedì 21 gennaio 2016 ore 12:09

La truffa corre in rete, vendite fasulle online

A cadere nel "tranello" online decine di persone che si facevano allettare dai prezzi bassi di smartphone, televisori, computer e tablet

MASSA — Dopo settimane di controlli sulla rete la polizia postale e la polizia hanno rintracciato i truffatori che si facevano accreditare i soldi delle finte vendite su poste pay intestate ad altri e per questo le indagini non sono state semplici. I truffatori hanno intascato all'incirca 200 mila euro da persone che poi si aspettavano il pacchetto a casa che però non è mai arrivato. I malviventi promettevano di spedire gli oggetti entro 48 ore, con pagamento anticipato, ma allo scadere delle 48 ore contattavano l'acquirente spiegando che avevano avuto problemi. E il pacco però non arrivava mai. I tre adesso sono indagati per truffa.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità