QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 13°22° 
Domani 13°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
sabato 20 ottobre 2018

Politica lunedì 11 giugno 2018 ore 15:50

Massa, Lega traina il centrodestra e insidia il Pd

Pd primo partito e centrodestra guidato dalla Lega verso il ballottaggio tra Volpi e Persiani. Lontana la pentastellata Mencarelli al 15 per cento



MASSA — Con 80 sezioni scrutinate su 80 il pronostico delle prime ore è stato confermato: Alessandro Volpi, sindaco uscente sostenuto dal Pd andrà al ballottaggio con Francesco Persiani, candidato del centrodestra. Il primo partito a Massa è il Pd con il 16,71 per cento mentre le altre liste a sostegno di Volpi non vanno oltre il 5 per cento. Risultato sufficiente, in ogni caso, a far conquistare il 33,94 per cento a Volpi, cinque punti in più rispetto a Persiani. Sul fronte del centrodestra a trainare, come in molti altri Comuni toscani, è la Lega con il 10,6 per cento. Deludente la performance di Forza Italia al 3.5 per cento. Fratelli d'Italia invece  è al 4 per cento mentre. 

Non centra il ballottaggio il Movimento Cinque Stelle che da solo, comunque, raggiunge il 13.16 per cento e porta la candidata Luana Mencarelli al 15,06 per cento. Poco per insidiare il centrodestra. Niente bis, dunque, dell'exploit pentastellato dello scorso anno, quando il M5S è andato al governo a Carrara. 

Sergio Menchini, appoggiato da quattro liste civiche, segue con il 12,99 per cento delle preferenze. 

Non raggiungono il 4 per cento tutte le altre forze in campo. Marco Bondielli, con il Partito Comunista, è allo 0,80 per cento, Andrea Biagioni con Area 2018 allo 0,65 per cento, Francesco Mangiaracina, sostenuto da Tutto per Massa e Casapound Italia all'1,98 per cento, Lorenzo Pascucci con Massa Libera al 2,28 per cento, Nicola Cavazzuti con Potere al Popolo al 3,73, Pierpaolo Bertilorenzi con Punto Zero allo 0,64 per cento. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità

Cultura