QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 10°26° 
Domani 24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
lunedì 26 settembre 2016

Attualità venerdì 26 febbraio 2016 ore 10:10

​Muore carbonizzato in casa propria

La tragedia è avvenuta ieri in tarda serata in via Sottopoggiolo. La vittima, un uomo di 58 anni, era solo in casa e non è riuscito a chiedere aiuto

MASSA — Per la vittima Carlo Alberto Pantera, 58 anni non ci sarebbe stato scampo. Le fiamme hanno avvolto l’intera abitazioni in pochi minuti ostruendo ogni possibile via di fuga.

All’origine della tragedia, avvenuta poco dopo le 21, forse un mozzicone di sigaretta o un fiammifero caduto sulla coperta ma non si esclude possa essersi trattato di un cortocircuito.

Il fuoco si è sprigionato all’interno dell’abitazione di Pantera, che vive da solo, in una casetta a poca distanza dall’abitazione dei famigliari. La vittima era da sola in casa. Le stanze sono state avvolte da un fumo denso che faticava a uscire dalle finestre chiuse.

La dinamica e le cause di quanto successo dovranno essere chiarite dagli accertamenti condotti dai vigili del fuoco e dalla polizia, arrivata sul posto sotto il coordinamento del capo della Squadra mobile Antonio Dulvi Corcione.

I VIGILI del fuoco dopo aver provveduto a domare le fiamme hanno fatto un sopralluogo al’interno dell’abitazione dove hanno trovato del materiale infiammabile. Il magistrato ha disposto l’autopsia che sarà eseguita oggi, anche se restano ben pochi dubbi sulle cause del decesso. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità