QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 19°22° 
Domani 18°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
sabato 27 agosto 2016

Attualità mercoledì 30 marzo 2016 ore 11:05

Elicottero del 118, un volo a metà

L’elisoccorso partirà dal Noa ma solo di giorno. A impedire i voli notturni alcuni alberi che impediscono la piena visibilità in fase di atterraggio

MASSA — A quasi cinque mesi dalla sua apertura per Pegaso si prospetta una mezza soluzione già attiva probabilmente a partire da questo fine settimana. Il primo impedimento era stato imposto dall’Asl a causa del tetto di un capannone che si trovava nelle immediate vicinanze del Noa. Il tetto interamente costruito in eternit rappresentava un pericolo per la salute dei cittadini. In effetti quando l’elicottero si alza lo spostamento è tale che le fibre di amianto di cui era costituito il tetto avrebbero potuto volatilizzarsi.

Ora però quella copertura in eternit è stata rimossa, come disposto dal Comune di Massa, ma i problemi per Pegaso sembrano non essere finiti. Il pericolo adesso è dato dalle piante che di notte, al buio, potrebbero causare difficoltà nella fase di atterraggio e dunque, si volerà solo di giorno. Ci sarà dunque da aspettare ancora un po’ prima di vedere Pegaso pienamente operativo dal Noa.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità