QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 22°28° 
Domani 21°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
sabato 18 agosto 2018

Lavoro mercoledì 23 maggio 2018 ore 10:28

​In dieci rischiano il posto all’Autogrill

Foto Facebook Filcams Cgil Toscana

Allarme dei sindacati sul trasferimento di dieci lavoratori part-time deciso dall'azienda. Chiuso per protesta il bistrot di un centro commerciale



MASSA — Sindacati e lavoratori hanno tenuto chiuso il 'Bistrot Maremonti' che fa parte della catena Autogrill situato in un centro commerciale a Massa per protestare contro la decisione di trasferire dieci lavoratori nel punto ristoro della stazione di Santa Maria Novella a Firenze. Per Cgil, Cisl e Uil, i trasferimenti sarebbero infatti "licenziamenti mascherati" perché i dieci part-time "non potranno mai trasferirsi a Firenze, una destinazione logisticamente troppo lontana per supportare lo spostamento in termini di stipendio. Andrebbero a perderci". 

La causa della decisione presa dall'azienda, spiegano ancora i sindacati, sono le 240 ore di esubero che sarebbero smaltite attraverso lo spostamento dei lavoratori part-time. 

Per il momento, per scongiurare i trasferimenti dei colleghi, tutti i lavoratori del bistrot di Massa hanno accettato la possibilità dei contratti di solidarietà. Il punto ristoro occupa 40 lavoratori, 35 dei quali sono donne. Dieci sono full-time, gli altri part-time. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca