QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 10°16° 
Domani 15°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
venerdì 24 maggio 2019

Attualità sabato 06 agosto 2016 ore 11:00

Tre visite guidate al centro storico di Massa

Ad organizzarle la sezione di Massa-Montignoso di Italia Nostra. Un'occasione per conoscere la storia e la città murata del Ducato



MASSA — Le visite guidate si svolgeranno sempre di martedì sera con appuntamento alle ore 20,30 in Piazza Aranci per proseguire poi in percorsi studiati in modo che alla fine dell’iniziativa si registri il completamento del centro storico.

Il primo percorso, dopo Piazza Aranci, si svolgerà percorrendo via Ghirlanda, con la Piattaforma del Marchese da dove iniziarono i lavori per la costruzione delle mura Albericiane, si vedrà il Regio Palazzino, sede dei cadetti della famiglia Cibo-Malaspina e poi sede del Vescovado ed ora Museo Diocesano. Si proseguirà per Via delle Mura Sud dove vedremo la storica locanda delle 4 nazione con la storia della presenza a Massa della Duchessa di Berry, erede al trono di Francia, venuta a Massa per organizzare i moti controrivoluzionari che avrebbero dovuto partire dalla sommossa della Vandea al suo ritorno in Patria. Poi si vedrà il Bastione sud, ora case popolare, con le stalle del Marchese, la porta Martana con la Piazza e la Via Alberica.

La seconda serata si svolgerà martedì 16 agosto col il solito orario. Il percorso si snoderà per Via Guidoni, Piazza Mercurio con le viste delle maggiori casi nobiliari e Palazzo Nizza recentemente restaurato come Hostello per i pellegrini.

Il terzo appuntamento sarà per martedì 23 agosto, col solito appuntamento in Piazza Aranci per poi proseguire per via Cairoli, entrare nella bella Piazzetta della Conca dove sono nati molti artisti e personaggi illustri di Massa, qua ricorderemo soltanto Pier Alessandro Guglielmi e Marchetti.

L’iniziativa sarà presentata del presidente Bruno Giampaoli e coordinata dal Prof Imo Furfori. La guida sarà a cura di due Architetti soci della sezione: Ferdinando Sacchetti e Arturo Colle. Durante le iniziative ci saranno molti altri interventi liberi di studiosi e appassionati storici locali come Franco Frediani, e Rodolfo Veschi che tra l’altro leggerà alcune sue poesie in vernacolo. L’organizzazione generale vedrà il supporto operativo del soci Veschi Maria, Foddi Manuela e Ricci Manuela, Vitaloni Francesca, Silvestri Francesco, Guidotti Mario, Faenzi Luciano e Luigi Giorgieri.

Durante tutte le serate sarà presente anche la responsabile per le Apuane Rosalba Lepore che raccoglierà le firme per sostenere il recupero del monte Sagro che partecipa all’iniziativa del FAI “ i lughi del Cuore”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità