comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 19°30° 
Domani 20°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
venerdì 10 luglio 2020

LEGALITÀ E NON SOLO — il Blog di Salvatore Calleri

Salvatore Calleri

Salvatore Calleri (1966) è nato a Catania e vive sin da piccolo a Firenze. Laureato in giurisprudenza nel 1991 ha conosciuto Antonino Caponnetto con il quale ha collaborato strettamente fino al 2002, anno della sua morte. Esperto di lotta alla mafia, analista nel campo della sicurezza e della criminalità organizzata internazionale è presidente della Fondazione Caponnetto e consigliere della Fondazione Pertini. Di entrambe ha ispirato la nascita. Coordina l'Omcom (Osservatorio Mediterraneo Criminalità Organizzata e Mafia) è ideologo del Progetto Tulipani Rossi verso gli Stati Uniti d'Europa.

Produrre benessere per evitare totalitarismi

di Salvatore Calleri - venerdì 08 maggio 2020 ore 21:42

75 anni fa terminava in Europa la più cruenta guerra mondiale della storia umana, con 55 milioni di morti di cui il 60% di civili.

Dalla guerra, causata pure dall'eccesso di debito a carico della Germania sconfitta nella grande guerra del 14-18, si uscì con una pace duratura, nonostante la guerra fredda, anche grazie alla fine delle ostilità franco-tedesche e grazie ad un debito di guerra in questo caso ridotto.

Una prima lezione è che il debito, in genere, a prescindere dalle cause se non si affronta la questione in modo umano aumenta le tensioni tra paesi.

La Germania, che ancora non digerisce la sconfitta, dovrebbe oggi capirlo.

Una seconda lezione che ci viene è che serve una Europa unita prima nei valori e poi nell'economia per avere una pace duratura.

I nostri padri di Ventotene e Churchill la sognavano federale, non sono stati accontentati ed oggi infatti il modello confederale della Ue scricchiola facendo riaffiorare egoismi pericolosi da sopprimere subito per non vanificare quanto ottenuto fino ad oggi.

Oggi pertanto dobbiamo ricostruire in toto lo spirito originale del dopo guerra arrivando prima possibile ad una Europa giusta, umana e solidale.

Se le democrazie non sono in grado di produrre benessere i totalitarismi son dietro l'angolo.

Salvatore Calleri

Articoli dal Blog “Legalità e non solo” di Salvatore Calleri

 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità