QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 10°14° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
lunedì 20 novembre 2017

Politica mercoledì 14 dicembre 2016 ore 14:25

"​Inaccettabile la gestione di Forza Italia"

Il consigliere comunale Stefano Benedetti chiama in causa il Segretario Provinciale di Forza Italia Matteo Mastrini

MASSA — Le elezioni provinciali hanno sancito definitivamente il crollo del Centro Destra di Massa Carrara, iniziato con le precedenti elezioni comunali di Carrara ( - 5 consiglieri) , Massa ( - 3 consiglieri ) e poi di Montignoso dove la coalizione é riuscita a perdere 2 consiglieri. Oggi con le provinciali un altro consigliere é stato regalato al Centro Sinistra e per il Centro Destra gli eletti rappresentano politicamente solo la Lunigiana poiché non ci sarà nessun consigliere di costa, Carrara, Massa e Montignoso.

Secondo il consigliere Benedetti, il segretario provinciale deve assumersi in toto le responsabilità e trarne le dovute conseguenze in tempi brevi.
"La gestione di Forza Italia in provincia é vergognosa ed inaccettabile e deve necessariamente cambiare ad iniziare dalle dovute dimissioni del Coordinatore palesemente politicamente incapace di gestire il partito, ma non solo, ha condizionato fortemente l'intera coalizione , trascinandola verso il fallimento, mancando tutti gli obiettivi politici e amministrativi. Ora in vista delle comunali di Carrara e poi di Massa, dobbiamo liberarci di questa situazione per poter organizzare in modo autonomo e senza interferenze esterne, sia il Partito di Forza Italia che l'intera coalizione."
Benedetti accusa Mastrini anche di non aver mai allargato la partecipazione ai tanti militanti e simpatizzanti presenti sul territorio, concentrandosi esclusivamente sulla Lunigiana.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cultura

Attualità

Cronaca