QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 12°14° 
Domani 13°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 19 novembre 2019

Attualità lunedì 21 ottobre 2019 ore 09:16

Un monitor per la prevenzione

A donarlo l'associazione "Il volto della speranza". Installato nella sala d'aspetto della Radiologia senologica, proiettarà video informativi



CARRARA — L'associazione Il volto della speranza ha donato un monitor per la prevenzione alla Radiologia senologica dell'Azienda Usl Toscana nord ovest.

 Il monitor verrà utilizzato per proiettare video informativi, per promuovere la consapevolezza della prevenzione tra gli utenti che accedono al Centro. I video che andranno in onda, nella sala d'aspetto dove è stata collocata la televisione, sono stati creati con il contributo del personale e la collaborazione della struttura di Benessere organizzativo dell'Azienda sanitaria.

"Grazie a questa esperienza innovativa - sottolinea l'Usl- è stato sviluppato un lavoro di gruppo che ha coinvolto il personale del servizio, migliorando il clima organizzativo interno e, di conseguenza, le relazioni tra gli operatori stessi e l'utenza.  E' infatti scientificamente provato che gli ambienti di lavoro con un buon clima organizzativo interno forniscono servizi migliori all'utenza"

Hanno partecipato alla cerimonia, tra gli altri: la vicepresidente della Commissione sanità del comune di Carrara Barbara Bertocchi, la responsabile della Zona Apuana Monica Guglielmi, la presidente dell'associazione "Il volto della speranza" Roberta Crudeli; la responsabile della Radiologia senologica per l'ambito di Massa Carrara Chiara Iacconi, la responsabile della struttura semplice dipartimentale di Oncologia chirurgica ricostruttiva della mammella per Massa Carrara Gina Tassinari.

“Porto il saluto dell'amministrazione comunale – afferma Barbara Bertocchi - e in modo sentito il suo ringraziamento al gruppo della Senologia che rappresenta per tutte le donne della comunità un punto di riferimento di altissima professionalità. Un grazie anche all'associazione Il volto della speranza per il dono che va a migliorare l'attesa nella sala d'aspetto di questo delicato servizio”.
“La qualità dei servizi – sottolinea la responsabile della Zona Apuana Monica Guglielmi - è di fondamentale importanza per dare una risposta all'altezza della domanda dei cittadini, in questo caso l'Azienda riconosce nella Radiologia senologica una vera eccellenza”.

“Con questa donazione - sottolinea Roberta Crudeli – continua l'attività della nostra associazione sul territorio apuano, un impegno che "Il volto della speranza" testimonia da tanti anni, supportando le donne colpite dal cancro ed in terapia negli ambulatori della Provincia di Massa e Carrara, nel loro percorso di cura, fornendo servizi di assistenza a vario livello, per limitare, quanto più possibile, i disagi fisici e psicologici dei malati. Questa donazione avviene proprio nel mese di ottobre che è il mese della prevenzione del tumore della mammella, un mese che vogliamo celebrare per portare la nostra solidarietà e vicinanza a tutte le donne del nostro territorio che si trovano ad affrontare questa malattia”.



Tag

Migranti, Salvini replica al ministro Trenta: «Qualcuno si è svegliato nervosetto»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità