comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 13°16° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
lunedì 06 aprile 2020

DUE CHIACCHIERE IN CUCINA — il Blog di Sabrina Rossello

Sabrina Rossello

Due nomi due terre d’origine: la Toscana dove sono nata e cresciuta e la Sicilia da dove è partita la mia famiglia e di cui ho respirato tutte le molecole! Due mondi culinari diversi ma entrambe ricchi di sapori colori e cultura! È multipla anche la mia formazione: diplomata geometra, poi Architettura, a 40 anni per passione iscritta a Biologia e nel frattempo corsi di cucina, di wedding e tanta, tanta pratica come personal chef ed oggi sono esperta di cucina gluten free e di cucina salutare sulla basi scientifiche della dieta mediterranea. Nel 2015, ho inaugurato la mia scuola di cucina e di educazione alimentare. Ho scritto 2 libri: “Ti cucino una Storia” e “A tavola con noi – ricette gustose per umani e per cani” ed ho partecipato alla “Prova del cuoco” su Rai 1 e più volte ospite a “Tadà” su RTV38

La maionese, regina di tutte le salse

di Sabrina Rossello - lunedì 30 dicembre 2019 ore 07:30

Sembra facile e scontata, ma fare una maionese equilibrata nei sapori, di giusta consistenza e, più che altro, riuscire alla prima senza farla impazzire, non è da tutti! tant’è che, a scuola, dedico alle salse e alla maionese, una intera lezione.

Non sto a dilungarmi sulla storia delle origini: dal francese moyeu (tuorlo d’ovo)? Oppure dal verbo francese manier (maneggiare)? Oppure dal nome della città spagnola Mahon? Se vorrete troverete varie storie e versioni, ma fatto sta che la maionese è la regina delle salse. Si usa infatti come base per comporne altre, ad esempio la salsa cocktail o rosa; per accompagnare i bolliti; con le uova sode; con le verdure e con il pesce; come base per numerosi tramezzini e così via…

Attenzione però, accertatevi che le uova siano freschissime e una volta fatta, se vi dovesse avanzare, conservatela in frigo per non più di due giorni.

SALSA MAIONESE

Ingredienti (per 4 persone)

  • 2 tuorli
  • 2 dl circa di olio di semi di girasole
  • ¼ di succo di limone
  • sale

Preparazione

Mettere in una ciotola i tuorli completamente separati dall’albume; le uova dovranno essere rigorosamente freschissime e andranno utilizzate a temperatura ambiente. Con una frusta (anche elettrica) cominciare a mescolare bene, aggiungere un pizzico di sale e continuare a mescolare; aggiungere l’olio di semi di girasole lentamente, a filo sottilissimo, altrimenti a gocce; volendo un sapore più marcato si può sostituire con olio extra vergine di olivo (in questo caso è fondamentale rallentare la velocità con il quale si incorpora alle uova, il rischio è che tende ad “impazzire” più facilmente rispetto all’olio di semi). Continuare a mescolare fin quando la salsa sarà cremosa e densa, a questo punto aggiungere il succo di limone e mescolare facendo attenzione a non “smontare” la maionese.

Qualora la maionese dovesse “impazzire”, bisognerà ricominciare dall’inizio: in una ciotola si metterà un tuorlo e al posto dell’olio si utilizzerà la maionese “impazzita”.

Sabrina Rossello

Articoli dal Blog “Due chiacchiere in cucina” di Sabrina Rossello

 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità