Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:MASSA CARRARA16°19°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del rapimento di 5 soldatesse israeliane il 7 ottobre, insulti e sangue

Attualità giovedì 05 marzo 2015 ore 12:27

Allarme eternit per i tetti scoperchiati

Scuole chiuse a Montignoso, rami e alberi su strade interi paesi isolati. Si fa la conta dei danni, i Comuni hanno attivato i numeri di emergenza



MASSA CARRARA — Secondo una prima stima dei danni è il comune di Montignoso il più colpito dall'ultima ondata di maltempo e soprattutto dal forte vento che ha colpito la Toscana.

Il comune ha deciso di chiudere le scuole non potendo garantire questa mattina i trasporti pubblici nella maggior parte delle strade del paese, invase da alberi caduti e pezzi di tetti divelti. Il comune ha anche diramato un primo allarme eternit, per la presenza copiosa di questo materiale finito nelle strade, sradicato da tettoie e gazebo, sollecitando la cittadinanza a rimuoverlo il prima possibile, bagnandolo e riponendolo in sacchi. 

Invase dai pini le strade di montagna, recisi cavi dell'alta tensione, e quelli telefonici, senza luce migliaia di utenze. 

Nel comune di Massa il vento ha distrutto gli interni di una galleria commerciale nel centro storico, frantumando vetrine e finestre; per strada caduti pezzi di cornicioni, decine le telefonate ai vigili del fuoco per la rimozione di piante, rami ed alberi caduti nei giardini privati, e sulle auto all'interno dei parcheggi.

Danni anche a Carrara sia nel centro città che sulle colline, dove alcuni paesi rimangono isolati a causa della caduta di grossi rami sulle carreggiate. Cade anche il traliccio di un ripetitore televisivo a Santa Lucia, distrutto l'intero impianto fotovoltaico di una scuola elementare del territorio. I comuni hanno attivato i numeri di emergenza degli uffici di protezione civile.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Mare e monti, capitali estere ma anche borghi con collegamenti misti ferro e gomma: tutte le novità, iniziative anche per cani e gatti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità