comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:01 METEO:MASSA CARRARA13°16°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
sabato 28 novembre 2020
corriere tv
Le ultime immagini di Maradona, passeggia e ricambia il saluto di una bambina

Attualità venerdì 30 ottobre 2020 ore 19:16

Appello del sindaco:"Niente dolcetto o scherzetto"

Il sindaco di Carrara si appella ai cittadini a non festeggiare Halloween per i molti casi di coronavirus riscontrati in città: 280 attivi



CARRARA — I contagi da Covid-19 continuano a salire in modo preoccupante anche nella città di Carrara. I dati dell’azienda sanitaria Usl Toscana Nordovest parlano di 280 casi attivi di cui 14 ricoverati in ospedale, tra i residenti di Carrara. All’ospedale delle Apuane ci sono 64 persone ricoverate e i 14 posti della terapia intensiva risultano tutti occupati. 

Per questo il sindaco di Carrara Francesco De Pasquale fa un appello ai cittadini: "Innanzitutto voglio dedicare una riflessione ai più giovani. Domani ricorre Halloween, un appuntamento molto atteso dai ragazzi. Al di là delle limitazioni di legge, vi invito quest’anno a rinunciare a ogni forma di festeggiamento e anche alla consuetudine, ormai affermatasi anche nel nostro Paese, di girare di casa in casa al grido di “dolcetto o scherzetto”.

"Lo dico ai ragazzini e ai bambini e soprattutto alle loro famiglie. Non vanifichiamo, per un gioco, tutti i sacrifici che stiamo facendo, anche ad esempio nelle scuole. Ogni giorno studenti, insegnanti e personale non docente, ottemperano con grande dedizione alle misure anti-covid. Questo comporta fatica. Anche e soprattutto per gli alunni", spiega il sindaco.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità