Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:56 METEO:MASSA CARRARA12°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Attualità venerdì 08 aprile 2022 ore 12:32

Ponte Albiano, date apertura e rimozione macerie

Incontro al Comune di Aulla per definire la riapertura al traffico del nuovo viadotto e la rimozione delle macerie del vecchio ponte dal fiume Magra



AULLA — I lavori per il nuovo viadotto di Albiano Magra, nel Comune di Aulla al confine tra Toscana e Liguria sono in dirittura di arrivo, la conferma è arrivata oggi da Anas.

Il crollo del ponte risale all'8 Aprile del 2020 e la previsione della apertura del nuovo viadotto è per Maggio 2022, mentre la rimozione delle macerie del vecchio ponte, a seguito del completamento dell’iter autorizzativo conclusosi nel mese di Marzo, è stata avviata e sarà completata entro la fine dell’estate, è quanto emerso nell'incontro che si è tenuto nel Comune di Aulla con il tavolo permanente per il monitoraggio del programma del commissario straordinario Fulvio Maria Soccodato.

All'incontro sono intervenuti il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, l'assessore alle infrastrutture e trasporti della Regione Liguria Giacomo Giampedrone, e i sindaci di Aulla Roberto Valettini, di Bolano Alberto Battilani e di Santo Stefano di Magra Paola Sisti. 

Le operazioni di varo della struttura si sono concluse il 19 Febbraio scorso mentre sono proseguite le lavorazioni per il cemento armato e la posa dell'impermeabilizzazione e dell'impianto di illuminazione per poi passare al parapetto e rimane da completare la pavimentazione sulle passerelle ciclabile e pedonale, la segnaletica e le barriere di sicurezza.

Il nuovo ponte sul fiume Magra è composto da quattro campate per una lunghezza complessiva di circa 288 metri. L’opera ospiterà una carreggiata costituita da due corsie di larghezza pari a 3,5 metri, completate da banchine laterali da 1,25 metri, oltre a due piste ciclopedonali poste su entrambi i lati, per una larghezza totale di 16,90 metri. L’impalcato è realizzato in struttura mista acciaio-calcestruzzo costituito da travi in acciaio ad altezza variabile con sovrastante soletta in cemento armato.

A seguire saranno completate anche le lavorazioni relative al miglioramento della viabilità lato Caprigliola e all’intersezione sulla strada statale 62 della Cisa con la realizzazione di una rotatoria.

Le rampe provvisorie di ingresso e uscita sulla Autostrada A12, realizzate nel rispetto del cronoprogramma commissariale, sono in esercizio da luglio 2021. Registrano un traffico quotidiano di oltre 4400 passaggi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Chiuse le iscrizioni online alle superiori per l'anno scolastico 2023-2024, ecco gli indirizzi di studio più scelti dagli studenti della Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità