Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:30 METEO:MASSA CARRARA21°23°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
venerdì 17 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Galatasaray-Lazio, la clamorosa papera di Strakosha: l'autogol regala la vittoria ai turchi

Attualità mercoledì 02 novembre 2016 ore 14:48

Carrara Amarcord

E' il titolo del Cineforum che si svolgerà per quattro venerdì consecutivi presso la Sala Garibaldi a Carrara, con ingresso libero



CARRARA — L’Amministrazione comunale ha collaborato alla realizzazione di questo progetto culturale, sostenuto anche dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara, presentato dall’Associazione ACSI e ideato da Evandro e Lia Dell’Amico, al fine di valorizzare la memoria storica del territorio. Il Cineforum ne rappresenta la parte conclusiva, preceduta da un lavoro di recupero, digitalizzazione e valorizzazione della Cineteca di Bruno Dell’Amico, che esercitò proprio al Cinema Garibaldi per molti anni nel periodo del dopoguerra l’arte del proiezionista cinematografico.

Il primo appuntamento è in programma venerdì 4 novembre, alle ore 17.30, con la proiezione de “La Cineteca Bruno Dell’Amico in Australia”: nell’occasione Lia Dell'Amico illustrerà le motivazioni del “Progetto Cineteca” e del Cineforum. Al termine la proiezione del filmato di Bruno Dell’Amico “Il pericolo e l’attesa”, che testimonia la coscienza ecologista del cineasta: il documentario è ambientato nella Zona Industriale Apuana ed è il resoconto del Convegno Nazionale che si tenne a Carrara nel 1966, sotto l'alto patrocinio del Ministero della Sanità.

  

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La protezione civile ha esteso l'allerta meteo. Codice giallo per temporali fino alle 20 di domani sulla provincia Apuana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità