Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:MASSA CARRARA10°13°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
giovedì 08 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni alla Prima della Scala: «Sono incuriosita, è la mia prima volta»

Attualità mercoledì 03 agosto 2016 ore 15:20

Carrara apre le porte alle unioni civili

​Dopo la firma del Governo del decreto attuativo sulle unioni civili, anche l’Ufficio del Comune di Carrara è pronto per accogliere le domande



CARRARA — E’ stato completato l’aggiornamento dei sistemi informatici del Comune con le nuove formule che dovranno essere usate per le costituzioni delle nuove unioni. Sul sito del Comune all’indirizzo www.comune.carrara.ms.gov.it, oppure presso l’Ufficio di Stato Civile, a piano terra del Comune, in piazza 2 Giugno, gli interessati possono ricevere ogni informazione utile ad avviare le pratiche per la celebrazione delle unioni.

La Giunta comunale, intanto, ha approvato mercoledì 3 agosto la Delibera con la quale si stabilisce che presso le sedi dove sino ad oggi è stato possibile celebrare i matrimoni civili sarà possibile adesso costituire anche le unioni civili tra persone dello stesso sesso, recependo le indicazioni contenute nella norma a riguardo.

I luoghi individuati come Uffici di Stato Civile sono i seguenti: Ufficio di Stato Civile di Carrara, Sala di Rappresentanza del Comune, Ufficio di Stato civile di Avenza, Teatro Animosi (Sala del “Ridotto”), Accademia di Belle Arti (sala ”Aula Magna”), Biblioteca Civica C. V. Lodovici (Sala Gestri), Centro Arti Plastiche (Sala conferenze), Palco della Musica, Sede ex Circoscrizione 1-2 di Carrara, Palazzo Binelli ubicato in Via Verdi n. 7.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Fin da piccoli dormono sempre di meno, complici notifiche, video, chat e quant'altro. Gli psicologi toscani mettono in guardia sugli effetti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità