comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 19°30° 
Domani 19°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
venerdì 03 luglio 2020
corriere tv
I marò non saranno processati in India: le tappe della vicenda

Attualità mercoledì 07 giugno 2017 ore 14:05

Carrara candidata tra le città creative

​Il Comune si candida per l'inserimento nel Network delle Città Creative dell’UNESCO. Si tratta di una rete mondiale che comprende 116 città



CARRARA — La candidatura del Comune di Carrara sarà inviata il prossimo 15 giugno al Segretariato UNESCO di Parigi e entro la fine dell’anno si conoscerà il risultato della selezione.

La speranza è quella di essere ammessi al primo tentativo, pur nella consapevolezza che si tratti di un obiettivo difficile e ambizioso: per la candidatura dovrà essere prodotta una documentazione complessa e strategicamente rilevante anche per le future attività culturali e sociali di livello internazionale.

Nel progetto proposto dall’Assessorato alla Cultura del Comune è prevista la continuazione delle attività espositive già in corso, con il coinvolgimento di artisti e laboratori, delle attività svolte con IMM e CarraraFiere finalizzate all'internazionalizzazione (sul Modello di ‘White Carrara Down Town’) per il particolare rapporto con il territorio, con il Forum Internazionale di Scultura, in collaborazione con Il Club UNESCO ‘Carrara dei Marmi’, con l'Associazione la Formica, soggetto organizzatore di Studi Aperti, per sviluppare la presenza artistica a Carrara e dare visibilità a laboratori e studi cittadini.

Il progetto coinvolge una serie di soggetti istituzionali e privati che supportano la candidatura e che andranno a costituire il futuro “Comitato di Indirizzo” una volta che il riconoscimento sarà conferito, per l'attuazione del programma: tra essi, oltre al Comune, il Club UNESCO Carrara dei Marmi, il Coordinamento di Palazzo Rosso, CarraraFiere, la Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara, la Camera di Commercio, l'Associazione Industriali, l'Accademia di Belle Arti, il Polo Artistico Gentileschi-Palma-Tacca, la CNA, l'Istituto Internazionale di ricerca ITKIUS (ente riconosciuto dall’UNESCO). Tutti i soggetti erano presenti alla riunione che si è svolta nei giorni scorsi per la messa a punto progettuale.

Per dare ancora maggior forza alla candidatura di Carrara, hanno annunciato il proprio appoggio città straniere e italiane che già fanno parte del novero delle Creative Cities e che desiderano dialogare con la nostra città. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità