Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:MASSA CARRARA23°31°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 28 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'attacco al centro commerciale di Kremenchuk visto dalle telecamere di sorveglianza

Cronaca giovedì 23 giugno 2022 ore 10:39

La picchiò a sangue per rapinarla, catturato

carabinieri

Lasciò la donna in una pozza di sangue, e dopo il violento episodio era stato condannato in via definitiva a scontare oltre 4 anni di carcere



CARRARA — Rapinò una donna in piena notte, prendendola a botte dopo essersi introdotto nell'abitazione in cui si trovava. Era il 2019 e per quei fatti un uomo era stato condannato a scontare più di 4 anni di carcere. La cattura adesso da parte dei carabinieri della compagnia di Carrara. 

All'epoca dei fatti i militari vennero a conoscenza dell'episodio solo 48 ore dopo: era stato il marito della vittima a chiamare il 112 spiegando che la moglie, andata via dopo un litigio, era tornata da lui col volto tumefatto e sotto choc raccontandogli di essere stata aggredita e rapinata da uno sconosciuto.

La donna, all’epoca 47enne, era finita in ospedale con trauma cranico procuratole da un violento pugno alla testa ricevuto dall'aggressore che le aveva portato via il telefonino e lo zainetto, lasciandola a terra sanguinante.

Nel sopralluogo al monolocale teatro della rapina, i carabinieri ricordano di aver trovato la scena con varie macchie di sangue sul pavimento, sul letto e in bagno. Il responsabile era stato individuato dopo un mese di indagini. L'uomo, oggi 50enne, con vari precedenti penali, era stato arrestato a Massa con l’accusa di rapina aggravata e violazione di domicilio. 

La sentenza definitiva lo aveva condannato a 4 anni e 4 mesi di carcere. Deve ancora scontare 3 anni e 7 mesi. L'ordine di cattura è stato eseguito.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Carta e cartone tutte le settimane, recupero del vetro dalle 7 e potenziamento dell’app Junker per una differenziata puntuale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro