Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:04 METEO:MASSA CARRARA17°22°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 21 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, agenti di frontiera frustano i migranti al confine: il video che indigna

Attualità lunedì 12 luglio 2021 ore 15:21

Arriva dalle Apuane il Babbo d'Oro d'Italia

Al centro Gennaro Leonardi e da sinistra Ivano Bordon, Stefania Presti, Paolo Teti e Chiara Medea
Al centro Gennaro Leonardi e da sinistra Ivano Bordon, Stefania Presti, Paolo Teti e Chiara Medea

È Gennaro Leonardi di Carrara il vincitore in fascia Gold del concorso Il Babbo più Bello d'Italia, unico toscano a qualificarsi alla kermesse



CARRARA — Tra le Apuane di babbi d’oro è pieno di sicuro. Uno solo però si è qualificato nella categoria Gold al concorso Il Babbo più Bello d’Italia che sabato ha celebrato la sua edizione numero 27 in riviera romagnola: lui è Gennaro Leonardi, militare di 50 anni di Carrara e lieto padre di Lara, Gabriele e Carol di 21, 20 e 15 anni.

Babbo Gennaro è stato l’unico toscano a qualificarsi al concorso vinto da Mario Laboria di Forlì e in cui Leonardi ha sbaragliato la concorrenza nella fascia Gold per i papà dai 46 a 55 anni. Nella fascia Evergreen dedicata ai papà ancora più grandicelli ha primeggiato invece il Luigi Pellizzari, 61 anni, del Vicentino.

Il Babbo più Bello d’Italiaè un concorso di bellezza e simpatia ideato da Paolo Teti e riservato, appunto, ai papà. La giuria era tutta al femminile, composta dalle vincitrici del concorso Miss Mamma Italiana.

Gennaro Leonardi

Gennaro Leonardi
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono 4 i nuovi contagi emersi nelle ultime 24 ore e sono dislocati in due distinti territori comunali. Ecco in dettaglio i dati aggiornati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità