Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:MASSA CARRARA23°31°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
sabato 31 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Crolla a peso morto alle parallele: Simon Biles spiega i «twisties» con un video su Instagram

Cronaca martedì 15 settembre 2020 ore 18:58

In cassa integrazione spaccia per arrotondare

L'uomo è stato arrestato per spaccio di cocaina e hashish dai carabinieri. Ai militari ha detto che non riusciva più ad arrivare a fine mese



CARRARA — Un operaio in cassa integrazione per l'emergenza Covid è finito in manette per spaccio. L'uomo cercava di arrotondare, come ha raccontato ai carabinieri che lo hanno arrestato, perché non riusciva più a far fronte alle spese. 

Durante le indagini i carabinieri hanno fermato l'uomo, un 38enne di Carrara, perché visto bazzicare troppo spesso in alcuni luoghi di spaccio. Alla fine i militari hanno eseguito la perquisizione domiciliare e in casa dell'uomo hanno trovato 13 dosi di cocaina e un etto di hashish in un nascondiglio ricavato sotto il camino del soggiorno.

È stato lui stesso ad ammettere di aver cominciato a vendere droga per arrotondare i magri guadagni della cassa integrazione. Adesso si trova agli arresti.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I carabinieri hanno arrestato un giovane di 33 anni. Arrotondava lo stipendio spacciando hashish nei quartieri di Avenza e Marina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità