Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:MASSA CARRARA15°19°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
venerdì 24 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cagliari-Fiorentina, stadio in piedi per omaggio a Ranieri che si commuove

Attualità mercoledì 19 maggio 2021 ore 17:53

Passa il 'Terre di Canossa' con le auto storiche

auto storiche

In piazza Alberica gli equipaggi riceveranno il timbro nel percorso che toccherà anche Massa, Fivizzano, Lucca, Forte dei Marmi e Collodi



CARRARA — L'appuntamento è fissato: sabato 22 maggio dalle 9,30 in piazza Alberica a Carrara sfileranno dopo un anno di assenza le auto partecipanti all’undicesima edizione del Terre di Canossa International Classic Cars Challenge, organizzato dall'associazione Scuderia Tricolore di Reggio Emilia. Il Comune è felice e concede il patrocinio alla manifestazione, riconoscendone l’importanza sia per la rilevanza turistica che per gli aspetti promozionali. 

Si tratta di una gara di regolarità classica per auto storiche a partecipazione internazionale che toccherà anche Carrara, con il passaggio delle auto d’epoca e degli equipaggi partecipanti per le strade del centro, con controllo a timbro in Piazza Alberica. A cura degli organizzatori anche la pubblicazione di una guida che verrà distribuita a tutti i partecipanti, contenente la descrizione delle bellezze storico- artistiche delle località che interessate dalla gara.

A causa dell’emergenza sanitaria in corso, il team di Canossa Events e Scuderia Tricolore hanno deciso di posticipare di un mese, da aprile a maggio, la partenza del Terre di Canossa, per vivere al meglio l’esperienza di sport, automobilismo, amore per il bello e turismo. La gara si svolge su un percorso di circa 600 chilometri e prevede 60 prove a cronometro, 6 prove di media con rilevamenti segreti e 2 trofei speciali: il Trofeo Forte dei Marmi e il Trofeo Tricolore, riservati ai piloti non professionisti. 

Il Terre di Canossa non è però solo gara, ma è soprattutto una combinazione vincente di auto meravigliose e di gentlemen drivers che arrivano da lontano per questa opportunità unica di vivere l’Italia in un modo speciale, combinando l’adrenalina della competizione con il piacere della buona cucina italiana e della scoperta dei territori attraversati. 

Le tappe di questa undicesima edizione prevedono la partenza da Salsomaggiore Terme, l’attraversamento del Passo della Cisa e Passo del Cerreto, la strada delle Cinque Terre e il passaggio nel centro storico di Lucca, i due trofei riservati ai piloti non professionisti, la Pre-War Cup dedicata alle auto anteguerra e il beach party al tramonto a Forte dei Marmi. E ancora la sosta a Lerici e Collodi, l’attraversamento delle verdi colline pistoiesi, il passaggio a Pontremoli, la cena a Bocca di Magra e la sfilata nei centri storici di Massa e di Carrara. L’ultimo giorno, dopo i timbri a Sarzana e Fivizzano, la gara si concluderà per la prima volta a Quattro Castella, nel cuore delle terre che furono della Gran Contessa Matilde di Canossa. 

Il Terre di Canossa International Classic Cars Challenge si conferma un evento Green, con una grande attenzione all’ambiente da parte dell’organizzazione: le emissioni verranno completamente azzerate tramite la piantumazione di nuovi alberi nell’Appennino Tosco-Emiliano.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Gran Premio Terre di Canossa 2021 | Video presentation
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le operazioni coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia hanno riguardato 18 persone. Indagini anche nelle province di Grosseto e Massa Carrara
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità