Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:01 METEO:MASSA CARRARA20°27°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 04 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Federica Pellegrini e il suo compleanno: «Festeggerò con tanto sushi»

Cultura lunedì 20 aprile 2015 ore 11:42

Carrara per #ioleggoperché

La campagna, di carattere nazionale, terminerà giovedì, giornata mondiale della lettura e del diritto d'autore: tante le iniziative in programma



CARRARA — "Io leggo perché mi libera la mente, mi fa stare bene, mi consente di viaggiare nel tempo e nello spazio, per abbattere la monotonia, mi fa sognare". Queste alcune delle mille motivazioni che i commercianti del centro storico di Carrara hanno dato nella campagna lanciata dall'associazione Ancos di Confatrigianato e In Punta di Penna Blog. 

Un'iniziativa promossa dall'associazione editori che ha realizzato un video amatoriale in cui sono protagonisti i commercianti della città. Il video, dal titolo Carrara per #ioleggoperché, vuole dare il proprio contributo alla promozione della lettura e stimolare chi non legge o legge poco. L'adesione dei commercianti carraresi è stata entusiastica.

A livello nazionale è stato creato un sito internet e tutto il Paese è stato invitato a partecipare con iniziative ed eventi che avessero lo scopo di incuriosire ed appassionare nuovi lettori. Ancos e In Punta di Penna Blog, da sempre impegnati nella promozione culturale, con particolare attenzione alla lettura, ringrazianotutti i partecipanti che, entusiasti, si sono messi simpaticamente in gioco. 

Carrara per #ioleggoperché - Video
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna è stata trovata in arresto cardiaco nei pressi dell'arenile libero. Soccorsa con manovre rianimatorie, è stata portata in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Attualità