Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:MASSA CARRARA23°28°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roger Federer applaudito al concerto dei Coldplay, Chris Martin gli dedica dei versi
Roger Federer applaudito al concerto dei Coldplay, Chris Martin gli dedica dei versi

Cronaca venerdì 06 novembre 2015 ore 09:00

Fermato il corriere della droga

Immagine di repertorio

Dopo un inseguimento da film a Rosignano, era scappato a piedi lasciando nell'auto 20 chili di hashish. Grazie alle indagini è stato arrestato a Massa



ROSIGNANO MARITTIMO — E' stato arrestato nei giorni scorsi a Massa dai carabinieri del nucleo investigativo il corriere della droga fuggito lo scorso 13 ottobre dopo un inseguimento lungo l’A12 e la variante Aurelia, tra Vada e Cecina

L'uomo, un cittadino marocchino di 31 anni la cui identità resta top secret da parte degli inquirenti perchè le indagini proseguono, era uno dei principali autori del narcotraffico tra il basso Piemonte e la Toscana, con sconfinamenti anche nel Lazio.

Lo straniero era braccato da tre settimane dalle forze dell'ordine ed è stato arrestato a Massa dove aveva preso un appartamento in affitto. A Rosignano era stato protagonista di un inseguimento: al volante di una Hyundai bianca stava percorrendo l’ultimo tratto della A12 a folle velocità, quando una pattuglia della polizia stradale aveva tentato di bloccarlo inseguendolo. Non si era fermato, provocando anche un incidente in cui erano state coinvolte la volante e una Bmw. Poi la corsa della Hyundai era terminata con uno schianto. Il conducente, allora sconosciuto, era fuggito a piedi facendo perdere le sue tracce. Nel bagagliaio, però, gli uomini della stradale avevano trovato circa 20 chili di hashish, per un valore stimato di circa 200mila euro. L'uomo aveva lasciato in macchina anche fotocopia di un documento falso: da lì, dopo attente indagini, le forze dell'ordine l'hanno individuato e arrestato.

Il 31 enne è accusato di traffico di stupefacenti, lesioni personali, guida pericolosa. Dopo che l'arresto è già stato convalidato, il processo avrà luogo a Livorno, dove si sono svolti tutti i reati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'ordinanza firmata dal presidente della Regione Eugenio Giani vieta il lavoro nei campi e sotto il sole, nelle ore più calde dei giorni a rischio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità