Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:00 METEO:MASSA CARRARA20°27°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 22 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Finale Europei Roma? Non in Paesi ad alto contagio»

Imprese & Professioni lunedì 22 marzo 2021 ore 09:45

​Come diventare segretaria di studio medico

La segretaria di studio medico è una delle professioni più interessanti al giorno d’oggi, perché anche in tempi di crisi, quando trovare un lavoro non è certo una passeggiata, questa è una figura che continua ad essere molto richiesta



TOSCANA — Lavorare all’interno di uno studio medico permette di ottenere anche uno stipendio competitivo, dunque vale effettivamente la pena prendere in considerazione questa professione, specialmente oggi.

Come si diventa segretaria di studio medico però? Scopriamolo insieme: vediamo qual è il percorso formativo da seguire e quali sono le competenze ed abilità necessarie per svolgere questa professione.

Segretaria di studio medico: la formazione

Per diventare segretaria di studio medico non è necessario essere in possesso di una laurea, perché per svolgere tale professione non è previsto un titolo di studio specifico. Bisogna tuttavia dimostrare di avere le competenze necessarie, che sono diverse perché questo è un lavoro piuttosto vario. Per tale ragione, conviene senza dubbio iscriversi ad un corso di segretaria professionalizzante. Oggi se ne possono trovare di diversi anche online, ma attenzione: è sempre consigliabile iscriversi presso i centri più famosi e validi come CORSICEF (Centro Europeo di Formazione).

Avere un attestato da inserire nel proprio curriculum è fondamentale al giorno d'oggi, perché se è vero che questa è una figura professionale molto richiesta, è altrettanto vero che le candidature non mancano. Chi è in possesso di un attestato di frequenza ad un corso specifico sicuramente può partire avvantaggiato e avere maggiori possibilità di ottenere il posto di lavoro.

Quali sono le competenze richieste per il ruolo

Il ruolo di segretaria di studio medico è piuttosto complesso, in quanto richiede competenze in vari ambiti. È importante essere in possesso di nozioni in ambito medico-sanitario, ma anche di abilità organizzative e gestionali. Non solo: al giorno d’oggi alle segretarie di studio medico sono richieste spesso e volentieri anche un’ottima padronanza degli strumenti informatici e competenze di base per quanto riguarda la comunicazione, sia tradizionale che online. Bisogna dunque essere in grado di rispondere alle e-mail dei pazienti, ma anche alle richieste che arrivano dai canali social per esempio, aggiornare la pagina facebook dello studio e via dicendo.

Il ruolo di segretaria di studio medico è dunque molto vario e prevede competenze che devono essere apprese in modo approfondito.

Segretaria di studio medico: prospettive lavorative nel 2021

Per quanto riguarda le prospettive lavorative, coloro che seguono un corso professionalizzante per diventare segretaria di studio medico non avranno grandi difficoltà nel trovare un impiego. Questo perché si tratta di una figura che come abbiamo già accennato è molto richiesta al giorno d'oggi e anche nel 2021 continuerà ad essere fondamentale. Anzi, considerato il periodo particolare che stiamo attraversando la ricerca di segretarie competenti ed aggiornate è aumentata nell'ultimo anno perché i medici hanno difficoltà nel gestire tutto il carico di lavoro in autonomia.

Le prospettive lavorative sono dunque ottime: lo erano qualche anno fa e lo sono ancora di più oggi. Si tratta di una figura che certamente continuerà ad essere importante anche nel prossimo futuro.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per anni ha svolto la sua professione nei presidi distrettuali di Avenza e Marina di Carrara. Il cordoglio dell'Asl nord ovest
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca