Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:27 METEO:MASSA CARRARA15°25°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro Bakhmut deserta, tra colpi di artiglieria e carri armati. Qui il centro della battaglia per il Donbass

Attualità giovedì 03 settembre 2020 ore 09:45

Autorità portuali, si rinnovano i presidenti

Porto di Livorno
Porto di Livorno (foto di repertorio)

Pubblicata la manifestazione di interesse per la scelta dei presidenti. Rinnovo per quelle del Mar Ligure orientale e del Tirreno settentrionale



ROMA — Sul sito del ministero delle infrastrutture e dei trasporti (Mit) è stata pubblicata la manifestazione di interesse per il rinnovo di 13 dei 15 presidenti delle Autorità di sistema portuali. Il cambio dei vertici è previsto anche per i presidenti Carla Roncallo e Stefano Corsini, rispettivamente a capo delle due autorità portuali che fanno capo al Mit presenti in Toscana, l'Autorità di sistema portuale del Mar Ligure orientale, che comprende anche il porto toscano di Marina di Carrara, e l'Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno settentrionale, che ha competenza sui porti di Livorno, Piombino, sui porti dell'isola d'Elba (Portoferraio, Rio Marina e Cavo) e Isola di Capraia.

Porto di Marina di Carrara

Come si legge sul sito del Mit, la normativa prevede che il presidente di ciascuna delle Autorità di sistema portuale sia nominato dal Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, d'intesa con il presidente della regione o i presidenti delle regioni interessate, sentite le Commissioni parlamentari.

Porto di Piombino

La norma prevede che "Il Presidente è scelto fra cittadini dei paesi membri dell'Unione europea, aventi comprovata esperienza e qualificazione professionale nei settori dell'economia dei trasporti e portuale".

In relazione a ciò il ministro, come si legge sul sito del Mit, intende procedere all'acquisizione di manifestazioni di interesse da parte di coloro che fossero interessati a ricoprire in via esclusiva e a tempo pieno il ruolo di presidente delle Autorità di sistema portuale indicate.

Porto di Portoferraio

Gli interessati possono presentare la manifestazione d'interesse tramite l'invio del proprio curriculum vitae, specificando le esperienze e qualificazioni professionali conseguite nei settori dell'economia dei trasporti e portuale. Il curriculum vitae deve essere redatto, in ogni suo campo, in lingua italiana secondo il modello di cv europeo e deve essere inviato, esclusivamente mediante posta elettronica certificata, entro il 27 settembre 2020, al seguente indirizzo ufficio.gabinetto@pec.mit.gov.it, specificando nell'oggetto l'Autorità o le Autorità di sistema portuale per le quali si intende presentare la candidatura.

Il presente avviso, spiegano dal Mit, non ha natura concorsuale ed è pubblicato al solo fine di raccogliere le eventuali manifestazioni di interesse e quindi non è prevista alcuna procedura selettiva, non verrà redatta e pubblicata alcuna graduatoria, né sarà reso pubblico l'elenco di coloro che avranno presentato il proprio curriculum vitae.

La carica di presidente dell'Autorità portuale dura quattro anni e può essere rinnovata una sola volta.

L'avviso della manifestazione di interessa è pubblicato al seguente link.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Segnalato un decesso tra i residenti della provincia. Il minore numero di test e tamponi ha prodotto un nuovo calo dei contagi giornalieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità