Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:21 METEO:MASSA CARRARA10°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Spettacoli lunedì 11 luglio 2016 ore 14:10

​Festval Ballet: finale tra applausi ed emozione

Arti’s bis al Festival Ballet, sua anche l’edizione 2016 del Festival Internazionale della Danza classica, moderna e contemporanea



MASSA — Grande successo anche quest'anno per il Festival Ballet che in una piazza Aranci gremita ha consegnato diversi premi alle migliori scuole di danza d'Italia. Il premio speciale alla coreografia è  andato ad Irene Sgobbo dello Studio 44 di Prato. In vetta alle classifiche anche il Centro Artistico Etoile primo nella categoria dei gruppi senior di danza classica ed Introdanza tra i senior di danza modern-contemporanea. Tra i soliti affermazioni per Greta Manzato tra i solisti senior di danza classica che ha anche ricevuto una borsa di studio per l’International Summer Programm di Barcellona e Sofia Zanetti tra i solisti senior di danza modern-contemporanea. Passo a due vincente per Marco Lodovisi eSimone Vasquez. Bellissime le tele-premio dell’artista Mafalda Pegollo che ha realizzato appositamente tre opera per i principali riconoscimenti.

L’ultimo giro di danze dell’undicesima edizione del Festival Ballet ideato da Simone Ranieri e prodotto dalla The Fan con il contributo indispensabile del Comune di Massa è stato un combattutissimo “remake” dell’edizione dello scorso anno quando a dividersi il bottino erano stati Arti’s e Studio 44. L’edizione undici del Festival Ballet si chiude con il più scontato dei bilanci: Piazza Aranci gremita, per tutta la serata, un pubblico caloroso e partecipe, applausi e tanta ammirazione per le 16 coreografie arrivate in finale dopo essere state selezionate tra le 200 in concorso. Altissimo il livello dei ballerini e dei gruppi che hanno avuto accesso alls sfida finale. Divertenti, puntuali e nazionali le voci e le presenze di Claudio Guerrini, voce storica di Radio Dimensione Suono e Filippo Ferraro, prossimo volto di Real Time scoperto proprio da Simone Ranieri ed artista della scuderia The Fan, a cui è stata anche dedicata una clip. Grande accoglienza per Anna Maria Prina, storico direttore della scuola di ballo del teatro alla Scala di Milano rimasta incantata dalla città – i va in archivio con la garanzia di una città che “crede ed investe sul Festival Ballet. – ha spiegato Simone Ranieri, patron della kermesse dal palco – Siamo fortunati perché quando hai una un’amministrazione comunale e tanti partner al tuo fianco non puoi che non esserlo. Ogni Festival presenta delle difficoltà e degli imprevisti: ma ogni anno riusciamo a superarli. E’ questo quello che conta. Il Festival Ballet appartiene a questa comunità: noi ogni anno facciamo di tutto per garantire un format, ospiti e livello all’altezza delle aspettative. Credo che anche quest’anno tutti questi elementi ci siano stati. Oggi – spiega ancora – il Festival Ballet è la principale manifestazione estiva all’aperto in estate ed è unica nel suo genere nel panorama”. Sul palco, a portare i saluti della città e dell’amministrazione comunale c’era la giovane assessore al turismo e alle pari opportunità, Elena Mosti che ha rimarcato l’importanza dell’appuntamento per la promozione della città e per la sua funzione in chiave turistica e giovanile. Nelle prossime ore saranno online anche tutte le classifiche sul sito www.festivalballet.it mentre saranno communicate nei prossimi giorni le emittenti e gli orari di trasmissione della finale televisiva del Festival.

L’evento è stato promosso oltre che con il contributo del Comune di Massa e della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara da importanti partner come Deha Ballet, DanzaDance, Radio Nostalgia e Massa da Vivere.

Per visionare il programma, orari e location vai su www.festivalballet.it e sulla pagina ufficiale Facebook.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​I nuovi contagiati dal coronavirus nella provincia sono 556. Positivi sono emersi anche nei Comuni della Lunigiana. Un morto per Covid
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità