Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:56 METEO:MASSA CARRARA12°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Attualità sabato 29 novembre 2014 ore 13:05

Gospel, artisti di strada, pony e shopping

A Massa è già Natale. Da domenica 30 novembre e fino al 6 gennaio, ogni giorno performance e intrattenimento per grandi e bambini



MASSA — Natale da vedere, sentire e vivere. A partire da domenica. Sono tante le iniziative commerciali e di intrattenimento organizzate dal Centro commerciale naturale Massa da Vivere con il patrocinio dell’Amministrazione comunale per il periodo natalizio.

Da domenica 30 novembre e fino al 6 gennaio, ogni giorno sarà ricco di occasioni per lo shopping, il divertimento e l’intrattenimento soprattutto dei bambini e delle famiglie.
Canti gospel, performance di artisti di strada, burattini, pony con tanto di calesse per un giro turistico fra le strade del centro storico, la classica giostra, la casa di Babbo Natale con il Babbo in persona e anche alla neve che, per un ora al giorno, cadrà magicamente in piazza Mercurio grazie a un sistema artificiale per regalare un’atmosfera davvero unica e suggestiva.
Forte del successo dello scorso anno, Massa da Vivere, ha preparato le cose in grande per questo il Natale massese 2014, ha aggiunto nuove iniziative, messo a punto qualche criticità come la musica in filo diffusione che sarà solo in piazza Aranci, arricchito l’offerta commerciale, allungato il periodo della festa, arricchito gli addobbi per le strade e le vetrine del centro con più presepi allestiti nei fondi sfitti.
Si ingrandisce anche la casa di Babbo Natale che sarà aperta e visitabile, dalle 15 di domenica 30 novembre e poi ogni giorno dalle 16 alle 19, in un grande fondo di via Cavour. Con la Casa torna anche il gioco della caccia alla chiave “nascosta” ogni giorno in un negozio diverso del centro storico. 

In piazza Mercurio ci sarà invece una giostra in stile classico e il teatro dei burattini, alla Conca la Fabbrica dei giocattoli dove un artigiano realizzerà trottole in legno e altri piccoli gadget per bambini.
In piazza Aranci saranno 27 le casette in legno con espositori che metteranno in vendita oggettistica e prodotti artigianali o agroalimentari legati al periodo natalizio. 

A gennaio in piazza avranno spazio anche le associazioni di volontariato come la Lilt, l’Ant, il Telefono Azzurro e i detenuti della casa circondariale di Massa con i prodotti che essi stessi realizzano.

Non mancheranno le sorprese e al Guglielmi, il 22 dicembre, il classico concerto gospel proposto dall’Amministrazione che vedrà quest’anno esibirsi il organizzato da Orchestra di Massa Carrara ed Ad Astra.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Chiuse le iscrizioni online alle superiori per l'anno scolastico 2023-2024, ecco gli indirizzi di studio più scelti dagli studenti della Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità