Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:21 METEO:MASSA CARRARA10°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Cultura lunedì 04 agosto 2014 ore 16:36

Il premio "Falcone e Borsellino" a Alberto Fortis

Alberto Fortis ha ricevuto il Premio “Falcone e Borsellino” nella centralissima Piazza della Repubblica di Pontremoli.



LUNIGIANA — Il cantautore, noto per alcuni pezzi di storia della canzone italiana come “Milano e Vincenzo”, “La sedia di lillà” e “Settembre”, ha ricevuto il riconoscimento dal patron del Salotto d’Europa e ideatore del premio, Alfredo Bassioni.

Assieme a Fortis, sul palco, presente anche Mario Furlan, fondatore dei City Angels (di cui Alberto Fortis è testimonial), docente, lifecoach e autore di libri. Fortis e Furlan hanno risposto alle domande del giornalista David De Filippi, con la collaborazione di Michela Tiso, concedendosi a racconti e aneddoti. Durante il dibattito, Fortis ha potuto rincontrare un suo vecchio insegnante: il professor Giuseppe Benelli, storico presidente del Premio Bancarella, con cui hanno pubblicamente ricordato i periodi di Fortis tra i banchi di scuola. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​I nuovi contagiati dal coronavirus nella provincia sono 556. Positivi sono emersi anche nei Comuni della Lunigiana. Un morto per Covid
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità