Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:34 METEO:MASSA CARRARA13°19°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Casellati contro Santangelo (M5S): «Lei è un grande maleducato, io l'ammonisco

Attualità martedì 15 novembre 2016 ore 18:07

Dopo il maxi furto riprendono le gastroscopie

Grazie all’arrivo di macchinari provenienti da Pisa, Viareggio e Massa, da domani l'ospedale di Livorno sarà in grado di effettuare gli esami



LIVORNO — I ladri hanno forzato una finestra sul retro dell'edificio che ospita il reparto di gastroenterologia dell'ospedale di Livorno e hanno portato via apparecchiature per un valore di oltre seicentomila euro. Il furto è stato scoperto ieri mattina alla ripresa della attività ambulatoriale e ha causato notevoli disagi, costringendo il personale del reparto a contattare tutti i pazienti per riprogrammare un nuovo appuntamento.

"Da domani mattina -si legge in una nota della Usl Toscana Nord Ovest- sarà possibile riprendere l’intera attività di gastroscopia senza sedazione nel reparto di Gastroenterologia dell’ospedale di Livorno, mentre per le altre tipologie di esami si confida di poter tornare a regime da lunedì prossimo".

Gli esami potranno riprendere grazie all’arrivo di macchinari provenienti da Pisa, Viareggio e Massa, prestati all'ospedale di Livorno per far fronte all'emergenza.

"Per gli altri esami -prosegue la nota- il personale del reparto sta contattando tutte le persone prenotate offrendo loro la possibilità di eseguirli all’ospedale di Cecina, con il personale livornese. A tutti coloro che non accettino tale opportunità sarà in ogni caso riprogrammato l’esame a Livorno grazie all’attivazione di sedute straordinarie nei prossimi giorni.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tra ieri e oggi in provincia di Massa Carrara sono state individuate 24 nuove positività al virus, distribuite in 6 comuni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità