QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 10°13° 
Domani 12°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
venerdì 06 dicembre 2019

Attualità lunedì 25 novembre 2019 ore 15:52

Tre piazze, tre flash mob contro la violenza

La Uil è scesa in piazza nella Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne: "Battaglia di civiltà da fare insieme"



LUCCA — Tre piazze, tre manifestazioni per dire basta alla violenza delle donne. La Uil area nord Toscana stamani è scesa in piazza in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne dando vita a tre flash mob, in centro storico a Carrara, in via Regia a Viareggio e in via Barsanti e Matteucci a Lucca, con cartell di denuncia e sagome di donne ‘ferite’ al cuore.

L’iniziativa è stata organizzata dal coordinamento pari opportunità di Uil e Uil Pensionati, strutture di Carrara-Lunigiana, Massa-Versilia, Lucca, tramite le rappresentanti Roberta Guglielmini, Anna Mura, Sandra Picchi, Veronica Durante e Illia Lombardi. 

“Vogliamo dire no con forza alla violenza sulle donne, alla violenza mascherata d’amore, alla violenza psicologica e all’indifferenza, che molte volte è un’altra forma di violenza. Tutti devono prendere coscienza di quella che è un’emergenza. Le donne devono sapere che non sono sole – sottolinea il coordinamento pari opportunità Uil e Uil - per trovare il coraggio di denunciare sempre. Subito. Crediamo che solo attraverso l’educazione, il rispetto, la vera uguaglianza fra i generi si può combattere con decisione questa piaga sociale i cui numeri sono di vera emergenza: nei primi 10 mesi dell’anno 94 femminicidi in Italia, 142 erano stati nel 2018, e l’85 per cento in ambito familiare e affettivo. Occorre inoltre potenziare le forma di assistenza e tutela, attraverso il potenziamento dei servizi territoriali, con centri antiviolenza e case protette, con leggi più incisive e operative. Una lotta di civiltà da affrontare tutti insieme, uomini e donne insieme”.



Tag

Salvini: «Il leader delle sardine non vuole confrontarsi con me? La cosa è reciproca»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità