Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:59 METEO:MASSA CARRARA17°22°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 21 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
iPhone 13, recensione video

Attualità lunedì 14 giugno 2021 ore 14:35

È morto il sindaco, Lunigiana sotto choc

Carletto Marconi
Carletto Marconi

Il primo cittadino di Bagnone, Carletto Marconi, si è spento nella notte. Per lui il cordoglio della comunità e dei rappresentanti istituzionali



BAGNONE — Choc in Lunigiana per la morte del sindaco di Bagnone, Carletto Marconi. Il primo cittadino è morto a 71 anni durante la notte, dopo una lunga malattia, e ora per lui la comunità è in lutto. La camera ardente è allestita da stamani in piazza Roma, nella sala consiliare, mentre i funerali sono previsti per mercoledì 16 Giugno nella chiesa di Treschietto alle 16,30. Il Comune ha proclamato il lutto cittadino.

Eletto sindaco per la seconda volta con il Pd nel 2019, quando già lottava contro il suo male, alla fine degli anni Novanta Marconi aveva ricoperto la carica di consigliere provinciale. La sua scomparsa è accolta con costernazione da parte del presidente della Provincia Gianni Lorenzetti: “Sono profondamente dispiaciuto e triste per la notizia della scomparsa del sindaco di Bagnone, Carletto Marconi, anche perché ci eravamo sentiti pochi giorni fa, mi aveva chiamato per avere un incontro, gli avevo chiesto come stava, mi aveva detto che andava abbastanza bene”.

“Con Carletto - prosegue Lorenzetti - se ne va un altro pezzo della storia politica della nostra provincia, un bravo sindaco, un bravo politico, un bravo uomo. Con me è stato un collaboratore leale e corretto per due anni, dal 2016 al 2018: in qualità di come consigliere provinciale, infatti, a lui avevo assegnato la delega alla viabilità. A nome mio e di tutta la Provincia faccio le condoglianze alla famiglia e a tutto il Comune di Bagnone”.

"La Regione intera piange la morte del sindaco di Bagnone, Carletto Marconi. Esprimo il cordoglio a nome della Toscana a tutta la comunità di Bagnone – afferma il governatore Eugenio Giani che in serata ha annunciato la propria presenza alle esequie –. Marconi è stato espressione autentica di una politica a tutto tondo, impegnata a promuovere valori e futuro per una terra, la Lunigiana, che ha amato con passione e orgoglio”. Il presidente della Toscana rivolge “un pensiero particolarmente caro e di vicinanza alla famiglia”.

Esprime cordoglio il consigliere regionale del Pd e presidente della commissione affari istituzionali, Giacomo Bugliani: “Esprimo le mie più sentite condoglianze alla sua famiglia e a tutti i suoi cari. La comunità di Bagnone perde il suo sindaco e un uomo profondamente innamorato della Lunigiana, da sempre impegnato nella promozione del territorio e attento alla formazione e al futuro dei giovani". 

"Fino all’ultimo ha ricoperto con grande dignità il ruolo di primo cittadino, dando un messaggio di speranza e di fiducia ai cittadini. Se ne va una figura che per il suo impegno civico, politico e istituzionale sarà sempre un esempio per il nostro territorio e per le nuove generazioni”, conclude Bugliani.

Marconi era anche presidente della Comunità del Parco nazionale dell’Appennino tosco emiliano, eletto il 14 novembre 2013 e successivamente rieletto. "Ancora pochi giorni fa - ricorda il presidente del Parco Fausto Giovanelli - il 10 Giugno scorso, gravemente malato, aveva voluto presiedere l'assemblea che ha deliberato il bilancio consuntivo 2020. Ricordiamo le sue calde parole di sostegno, coesione e incoraggiamento al lavoro di tutti". 

"Se ne va un amministratore legato al proprio territorio e la propria comunità, un esponente di qualità del centrosinistra di Massa Carrara che ha svolto la propria attività politica con senso di rappresentanza dei cittadini e con spirito di vicinanza e servizio al territorio e alla comunità", è quanto affida ad una nota la deputata del Pd Martina Nardi, presidente della commissione Attività produttive alla Camera.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono 4 i nuovi contagi emersi nelle ultime 24 ore e sono dislocati in due distinti territori comunali. Ecco in dettaglio i dati aggiornati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità