Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:15 METEO:MASSA CARRARA17°19°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Aspettiamoci una sorpresa alle Europee: sarà un grande vincitore o un grande sconfitto?

Cronaca martedì 14 giugno 2022 ore 17:13

Detenuto aggredisce a morsi un agente di scorta

Il carcere di Massa
Il carcere di Massa

L'operatore di polizia penitenziaria stava accompagnando al pronto soccorso l'uomo che aveva ingerito oggetti. Ha avuto lui alcuni giorni di prognosi



MASSA — Un detenuto del carcere di Massa avrebbe aggredito a morsi un agente della polizia penitenziaria che lo stava accompagnando al pronto soccorso dopo che l'uomo aveva ingerito oggetti pericolosi tra cui viti, chiodi e un accendino. Lo riferisce l'Organizzazione sindacale autonoma polizia penitenziaria (Osapp) per bocca del suo vicesegretario generale Giuseppe Proietti Consalvi.

L'episodio sarebbe accaduto nella mattinata di oggi 14 Giugno. L'agente di polizia penitenziaria ha riportato ferite giudicate guaribili con due giorni di prognosi. 

"Continuano gli eventi critici e in particolare le aggressioni nei confronti del personale di polizia penitenziaria nell’istituto di Massa, un istituto a trattamento avanzato ma che negli ultimi tempi ha in carico anche ben 5 detenuti con problemi psichiatrici - afferma Proietti Consalvi - senza che gli stessi abbiano un piano terapeutico, vista l’assenza di fatto dello specialista psichiatra. Il detenuto autore dell’aggressione odierna - specifica - è in attesa di essere trasferito in un altro Istituto".

Osapp chiede che quello di Massa "torni ad essere un carcere a trattamento avanzato a tutti gli effetti". E Proietti Consalvi aggiunge: "E’ una situazione quella di Massa che, di fatto, si ripercuote anche sul resto della popolazione detenuta che, infatti, nella giornata di domenica scorsa ha inscenato una protesta pacifica".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono in arrivo in tutta la Toscana fenomeni anche di forte intensità. L'allerta meteo riguarda anche il rischio idrogeologico. Ecco i dettagli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca